Nato da tre genitori. Povero Abrahim

Mai mettere limiti alla Tecnica, la dea del nostro tempo; quella con la ‘T’ maiuscola tanto bistrattata dai più strenui paladini del progresso. Essi infatti non credono al quadro deterministico che spesso la realtà impone ad ognuno. Sono convinti che l’uomo sia responsabile e capace di fermarsi un attimo prima di delegare definitivamente tutto alle ‘macchine’. Ne ho trattato ampiamente in un mio recente volume (Umanità al tramonto. Critica della ragion tecnica) e perciò non mi attardo sulle analisi filosofiche, etiche o teologiche, così come non mi soffermo sul fatto che la nostra tracotanza prima o poi sarà punita (i […]

  

Gioventù nazionale, tocca a voi!

zzzzz

Amici di Gioventù Nazionale la vostra Nota Ufficiale in risposta ad un mio articolo (A destra, giovani fighettini?) apparso su questo Blog iniziando con un Caro Luigi Iannone e finendo con una citazione di Tolkien mi predispone in maniera benevola. Significa che, seppur per qualche secondo, sono riuscito nell’intento di smuovere le acque. Tuttavia alcune cose sono state mal comprese. Innanzitutto, il titolo si chiude con un punto interrogativo. Elemento tutt’altro che irrilevante. Vale a dire: non ho certezze apodittiche sul fatto che i giovani di destra possano essere dei ‘‘fighettini’’, cioè dei politici in sedicesima che aspettano solo il […]

  

A destra, giovani ‘fighettini’?

222222

Atreju, la tradizionale festa di Fratelli d’Italia, quest’anno non si è tenuta. Nessuno fino ad oggi ha fatto commenti per via della concomitante gravidanza di Giorgia Meloni che si presume esserne la causa. Era indelicato e scorretto tirare delle stilettate a una giovane donna nella fase più delicata ed esaltante della sua vita; e così è stato. Tuttavia, dopo aver fatto gli auguri a lei e alla piccola Ginevra, nata da qualche giorno, non posso esimermi dal fornire qualche considerazione. Adesso lo si può, e lo si deve fare. Ma la faccio nei confronti dei giovani che con sacrificio e […]

  

Io e Paolo di Canio

ansa_7276225_29060

Paolo Di Canio ha simpatie fasciste. Sono proprio svegli. Lo hanno scoperto a Sky: <<Ci scusiamo con tutti quelli ai quali abbiamo urtato la sensibilità. Dopo un lungo colloquio con l’interessato abbiamo deciso per la sospensione>>. Queste le parole di Jacques Raynaud, vicepresidente esecutivo Sport Channels e Sky media, che fa finta di accorgersi solo adesso della fascisteria dell’ex calciatore di Lazio e Juventus, ed ora telecronista per i canali Sky Sport. Giusto? Sbagliato? Poco importa! Non è quello il punto perché lo snodo della questione è che tale ‘simpatia’ di Di Canio per il Ventennio sia arcinota da tempo […]

  

I fantasmi del politically correct

xxx

Alcune anticipazioni de L’ubbidiente democratico, il mio nuovo libro in uscita il 12 settembre <<(…) incantatori di serpenti, teologi del buonismo e della correttezza politica sono la stragrande maggioranza e condizionano la formazione delle coscienze. Da parte loro c’è un’ossessione continua perché, in genere, il politicamente corretto si compone di fantasmi che si agitano al solo proferire delle ovvietà: provate provate a dire che Cécile Kyenge è stata fatta ministro per il colore della sua pelle; che le quote rosa (e, in subordine, le donne capolista) sono una stupidaggine, oltre che una forma di razzismo al contrario; che al Ministero delle Pari opportunità ci va sempre una donna […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2018