Le Maldive a Milano

asdf

Lasciate perdere Guy Debord o McLuhan. Per capire quanto la società dello spettacolo sia carne e sangue del nostro tempo date un’occhiata al video virale delle ‘Maldive di Milano’. Ha dominato quest’ultima settimana pur rappresentando un evento che per la sua serialità e ordinarietà dovrebbe essere irrilevante. E invece non lo è perché si connota di stimolanti risvolti socio-antropologici. Perché qui non solo c’è il fatto che alcuni ragazzi filmino e poi mettano in rete una gita in un luogo incantevole, ad un’ora da Milano, con acque verdi e cristalline e che questo video diventi virale, raggiunga cioè milioni di […]

  

La malinconia al cinema

11111afa22572bc5bc26d7ace7778e8a1c77d--ingmar-bergman-directorwes-anderson-supercut-shows-all-the-directors-obscure-film-references-1470409836tumblr_o3q3m7vFtD1tsh2vmo1_500melancolia-nueva-pelicula-de-lars-von-trier_117709.jpg_24054150845023-1ed6e70a-098c-4293-9387-22d25e8debbc

Cari amici, quella che segue è l’introduzione di Donato Novellini al libro “Il cinema delle stanze vuote” (La scuola di Pitagora) che ho scritto insieme a Isabella Cesarini.   **********************************   Cinema e malinconia s’incrociano, sulla strada dell’umano peregrinare, già a partire dalla medesima origine greca, rispettivamente movimento e bile nera. Accostando superficialmente le etimologie esce qualcosa dal sapore buffo e paradossale, come se oscuri liquami prigionieri nelle arcane interiora, per gli antichi saggi alla base della teoria umorale, fluttuassero, deambulassero in simulazione baluginante.   Non v’è cinema senza luce, specularmente non c’è nero tormento che il cinema non abbia indagato, […]

  

I peccati di Mons. Galantino

132413850-813a5499-abfd-4320-be67-87ba742df8fd

Come nel film di Steven Spielberg anche da noi c’è un soldato da salvare, ed è lui: Nunzio (Ryan) Galantino, segretario generale della Cei, combattente indefesso della più retorica delle battaglie, quella per l’accoglienza illimitata di tutti i migranti del globo terraqueo. Campione di ecumenismo e di rimbrotti. Giudice moralista che si erge una decina di metri dal suolo per impartire lezioni di politica alle classi dirigenti mentre infuriano tempeste impetuose da cui nessuno riesce a tirarsi fuori. Ma lui ha la soluzione ed è quella più netta e definitiva. Ogni sua dichiarazione è una sentenza ed ogni intervista un […]

  

Mussolini e l’estate dei morti viventi.

Bundesarchiv_Bild_101I-316-1181-11,_Italien,_Benito_Mussolini_mit_italienischen_Soldaten

Questa estate gravata dalla calura e grondante di barconi che preannunziano l’invasione prossima ventura, sarà pure ricordata come quella dei ‘morti viventi’. Quella nella quale saranno riesumati i defunti del 1945: da Mussolini ai gerarchi di Salò fino ai ‘Padri della Patria’ …tutti fuori dalle tombe utili a tempestare di noiosi déjà vu le nostre giornate. Priorità nel dibattito pubblico saranno lunghe sedute parlamentari per mettere a punto codicilli e commi da cui poter poi prendere spunto per legiferare su un reato inafferrabile e fantomatico quale ”l’apologia del fascismo”. Frutto acidulo di una antica e sempre riproposta tragicommedia che riassicurerà […]

  

Charlie, Ronaldo e i gay: tutto si tiene

MatrixStills__0005_Screen-shot-2011-07-29-at-12.22.12-PM.png

        Nella stessa giornata, come una sorta di valanga dalle ciclopiche dimensioni, la stampa butta in pasto del cittadino globale tre notizie che paiono slegate le une dalle altre. In realtà, tappe di un medesimo percorso i cui sviluppi futuri, con poco sforzo di fantasia, già possiamo prefigurare. La prima, forse la più importante, è quella del piccolo Charlie, 10 mesi, affetto da una malattia genetica degenerativa e incurabile di cui si conoscono solo altri 16 casi in tutto il mondo. La scienza medica non ha trovato soluzioni e solo le macchine lo mantengono in vita. I […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2018