Se non ora, quando? Dopo le elezioni.

angela-finocchiaro-serena-dandini-foto-francesca-maria-bersani-dscn42231

Ma in questa estate di stupri e di violenze dove sono finite le anime belle di Se non ora quando? Quelle che si mobilitavano ad ogni battuta del Cavaliere Nero? E non solo loro. Anche le altre; le associazioni, i movimenti e le singole individualità del mondo dell’arte e della cultura che saturavano schermi televisivi e piazze per l’incombente Regime e la deriva machista. Dove sono finite (e finiti) Daria Bignardi e Cristina Comencini, Geppy Cucciari e Diego Bianchi (Zoro), Isabella Ragonese e Inge Feltrinelli, Conchita De Gregorio e Valeria Solarino, Sabrina Impacciatore e Corrado Formigli, Rosy Bindi e Anna […]

  

Migranti in piscina e prete radical

Cattura

Caro don Massimo Biancalani, prete ‘ideologicio’, antifascista, terzomondista, bla,bla …non è un errore dare una giornata premio ai migranti che fanno cuochi e camerieri nella tua Onlus e farli divertire in piscina dopo una settimana di lavoro. Hai fatto bene! E sbagliano coloro i quali ti attaccano pesantemente sui social e sui giornali. Il tuo errore è la maglietta firmata.

  

Quei neri degli antichi romani

Cattura

In un cartone animato mandato in onda qualche anno fa dalla Bbc, si vede rappresentato un centurione romano dalla pelle nera, con la moglie bianca e i figli mulatti. Probabilmente un soldato di stanza sul Vallo di Adriano. Le polemiche scaturite da quell’immagine riprendono a fare il giro del web solo in questi ultimi mesi e, tuttavia, nessuno si sofferma su questo strano e curioso salto temporale. Nessuno si chiede il motivo per il quale, solo ora, si amplifichino commenti fatti da fantomatici difensori della ‘razza bianca’ i quali predicavano (e predicano) inaccessibili teorie sulla purezza. Eppure è un giochetto […]

  

Due computer parlano lingua sconosciuta

AGUILERA TRANSUMANIST

E così siamo arrivati al punto di non ritorno. Nelle scorse settimane (ma lo abbiamo saputo solo qualche giorno fa) gli ‘sviluppatori’ di Facebook stavano sperimentando programmi capaci di dialogare tra loro in inglese e di condurre trattative anche di carattere commerciale. Ad un certo punto è accaduto quanto immaginato e descritto in mille libri di fantascienza. Le due intelligenze artificiali hanno inventato un nuovo linguaggio, incomprensibile agli umani, lo hanno fatto in maniera del tutto incontrollata e si sono messi a dialogare tra loro. La vicenda sollecita preventive cautele perché, in genere, per le multinazionali lavorano menti subdole e […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2018