Arriva la famiglia ‘gender fluid’

dfg

Mentre Calenda convoca a casa sua Minniti, Renzi e Gentiloni per rifondare la sinistra riformista, quella moderna, liberal-liberista, clintonian-obamiana,… il pensiero unico globale sforna, a Londra, la prima famiglia ‘gender fluid’. Lousie, padre del piccolo Star, che si fa chiamare mamma, si opererà per diventare femmina. Nikki, la madre, farà lo stesso per sembrare maschio. Il figlio, nel frattempo, verrà definito ‘persona’. Ora, si chiederà il lettore, che senso ha questo accostamento? Cosa c’entrano questi squinternati londinesi con Calenda, Renzi e compagnia? Beh c’entrano …eccome se c’entrano. Perché se si continua a rincorrere un progresso senza limiti, ad accomodarsi di […]

  

La questione Lucera

Ricevo e giro all’attenzione dei lettori questa lettera inviatami da Vivienne Cannito sulla complessa situazione della cittadina pugliese di Lucera. *    *    *    *    *    *    * Lucera. Una città sotto scacco Ai 33.059 abitanti di Lucera – cittadina della Daunia – vengono imposte scelte non essenziali per la comunità e foriere di rischi infettivologici e tossicologici, come posto in evidenza dal Responsabile Regionale della Puglia dell’ISDE.  Sul territorio, ove operano già da tempo grosse aziende nel settore dello smaltimento dei rifiuti, si intende realizzare un nuovo impianto anaerobico per la produzione di biometano […]

  

Serena Williams, paladina del femminismo prêt-à-porter

gg

Ci mancava anche la mammina di Harry Potter, la creatrice del maghetto prêt-à-porter, il McDonald’s del fantasy. Si era avuto sentore, sin dai primi istanti, che non si sarebbe trattato di un fatto di poco conto e che, nel calderone delle assurdità intorno alla sfuriata della tennista Serena Williams contro l’arbitro, ci sarebbero entrati in tanti. E così è stato! J.K. Rowling si è scagliata contro la caricatura pubblicata dall’Herald Sun («La più grande di sempre ridotta a macchietta») e, insieme ad essa, uno stuolo di paladine del ‘sesso debole’, a dimostrazione che il tema del sessismo stia esondando esso […]

  

Ernst Nolte. Fascismo, nazismo e comunismo

cvcvcvcv

Quella che segue è parte della introduzione che ho fatto per il volume Ernst Nolte. Fascismo, nazismo e comunismo, uscito per Solfanelli editore, a cui hanno collaborato Antonio Carioti, Marco Cimmino, Francesco Coppellotti, Massimo De Angelis, Giuseppe Del Ninno, Marco Gervasoni, Gennaro Malgieri, Corrado ocone, Luca Steinmann. *   *   *   *   *   * La ricerca storica dovrebbe per sua intrinseca natura sempre essere revisionista. Questa affermazione lapalissiana appare invece, a finti sprovveduti e comprovati cinici, come una strumentale scorciatoia per chi voglia esercitarsi in giustificazionismi o, peggio ancora, in spregevoli negazionismi. Se è tuttavia basilare premessa riaffermare con forza che […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2018