Rear naked choke

Manca proprio il respiro, prima che divenga tutto nero. La glottide improvvisamente non funziona più come naturalmente dovrebbe e gli occhi contratti si chiudono violentemente mentre digrignamo i denti. La vita ci soffoca spesso e volentieri, afferrandoci il collo da dietro, senza farsi vedere né sentire. Ci addormenta forzatamente e al risveglio si percepiscono dolori sparsi con cui dobbiamo fare i conti: segni evidenti sulla pelle del cuore, sui muscoli delle idee, sui nervi dell’anima. Da due settimane non aggiorno questo blog per vari motivi:il terzo album, impegni più o meno piacevoli che ti riempiono le giornate e il cervello […]

  

Ferite da hula hoop

Come ferite da hula hoop, provocate per diletto narcisistico intrattenitivo. Roteare il bacino per tenere impegnato il cervello. Ieri ho suonato a Bruxelles e adesso un treno mi sta portando a Parigi mentre penso a noi due. Reminiscenze di vario tipo infittiscono un teatro di posa, dove gli scenari dei nostri dialoghi si sono adagiati, come plastica bruciata e filante, a sentimenti accorciati e allungati come le ore di sole. Ho riflettuto molto sul perché certe persone non si perdono nemmeno dopo un incidente potenzialmente mortale, ma si ritrovano tra lamiere, sangue e carne bruciata. La risposta è che non […]

  

Il blog de Il Cile © 2018