Il controllo dei musulmani non è razzista

Haj_Amin_al-Husseini_meeting_with_Adolf_Hitler

Ci risiamo. Ci ammazzano. In casa nostra. Non fanno distinzioni. Siamo tutti obiettivi sensibili. D’altronde non è che nascondano il loro scopo: vogliono conquistarci. È così semplice. Il problema è che se l’obiettivo dei musulmani è chiaro, non lo sono altrettanto le idee per contrastarlo. E questo a causa di una sola fobia tutta occidentale: il razzismo. Siamo immobili, inermi, incapaci di reagire perché pur di non farci accusare di razzismo preferiamo farci ammazzare, annientare, conquistare. Che ci considerino pure idioti e autolesionisti, ma sia mai che qualcuno possa pensare che siamo politicamente scorretti. E allora chiariamoci sul significato di […]

  

Magari fossero gli ormoni della gravidanza

guido-bertolaso-giorgia-meloni-centrodestra-elezioni-roma-2016-770x436

Di spettacoli pietosi la politica italiana ce ne offre a bizzeffe, ma ciò non ostante riesce ancora a stupire. Io ci spero che siano gli ormoni della gravidanza ad aver smosso i comportamenti di Giorgia Meloni nelle ultime settimane perché almeno avrebbero una giustificazione plausibile. Perché una donna che fa politica da quando gli ormoni le hanno fatto spuntare i primi brufoli non può davvero buttare così la sua credibilità. E non parlo della sua candidatura in gravidanza perché è solo la pagliuzza che la macchina della disinformazione butta nell’occhio dei beoti politicamente corretti tanto per fare notizia a sdegno […]

  

Il blog di Barbara Di © 2018