Ora si muore di più di cancro al polmone

Non so dirvi quale dei seguenti numeri mi trasmetta più angoscia. Se il totale dei morti di cancro a fine anno (180mila) o che il tumore al polmone sia balzato in cima alla classifica dei più diffusi. O ancora se il fatto che la sopravvivenza a cinque anni dopo una diagnosi di tumore al seno sia aumentata (provate a immaginare di sentirvi dire, appena saputo di avere un cancro,  “che se vi curate in questo o quell’altro modo la sopravvivenza a cinque anni è del…un numero a caso ma chissenefrega del numero,  il problema sta nel cinque anni…)…  Proporrei agli […]

  

L’anticancro sarà gratis solo se funziona

Vietato scialare in tempi di crisi e, siccome i costi della sanità sono alle stelle, l’Agenzia italiana del farmaco ha deciso che d’ora in poi lo Stato pagherà soltanto i farmaci antitumorali che si riveleranno efficaci. Questa notizia ci piace anche perché è un’ammissione di colpa: ad oggi circolano tante e tante medicine anticancro costose e inutili. Purtroppo, non tutti i malati lo sanno… L’argomento è stato affrontato al Convegno “Health Technology Assessment in Oncologia”  svoltosi di recente a Roma e promosso dalla Sisf (Società italiana di scienze farmaceutiche). Sono tre le modalità di rimborso previste dall’Agenzia italiana del farmaco […]

  

Un po’ di attenzione…

Il pane come si deve, finalmente. Per un certo periodo, da quando ho cambiato la macchina impastatrice, non ero più riuscita a farlo. O non lievitava, o me lo ritrovavo mezzo crudo, con la farina ancora polverosa. Ieri, il primo tentativo è finito nella spazzatura, il secondo, una pagnottella schiacciata e solida, è andato via con la marmellata del mattino… Ma oggi no. Tutto è filato liscio. Eppure vi giuro che non ho cambiato di una virgola la ricetta. Considerato che con la macchina che impasta e cuoce la fatica è ridotta al minimo: basta pesare gli ingredienti e inserirli […]

  

Visite al seno gratis l’8 marzo

Visite al seno gratis in 7 ospedali milanesi e un nuovo servizio di consulenza telefonica, il Conctac center, per dire alle donne come muoversi dopo la diagnosi di un tumore al seno. La prima iniziativa è una nuova tappa della campagna di prevenzione di Andos (Associazione nazionale donne operate al seno) per promuovere le diagnosi precoci. L’8 marzo, insieme con il sistema sanitario della Lombardia, si terranno visite senologiche gratuite in sette ospedali milanesi (l’anno scorso erano  cinque): Policlinico, Sacco, San Carlo, San Paolo, San Giuseppe, Casa di Cura Pio X e Policlinico San Donato. Giunta alla quinta edizione, l’iniziativa […]

  

Quanti test deve passare il betacarotene?

C’è un’agenzia che da settimana scorsa richiama la mia attenzione, parla di un farmaco il bexarotene che è usato da anni contro i tumori. Ora, i neuro scienziati della Case Western Reserve University School of Medicine hanno scoperto che questo principio attivo è in grado di annullare rapidamente i sintomi dell’Alzheimer, perlomeno nei topi. In pratica il bexarotene è capace di invertire i deficit cognitivi comportamentali e di memoria causati da questa forma di demenza. I risultati dello studio sono apparsi su “Science”. Perché mi ha incuriosito questa agenzia? Perché mi ha riportato indietro di qualche mese, quando ancora ignara […]

  

Magico venerdì

Adoro il venerdì. Da quando ho ripreso a lavorare dopo il mio inverno horribilis (dall’ottobre 2007 al giugno 2008, c’è in mezzo pure la primavera) sono diventata giornalista part-time. Il che ha comportato una nuova rotazione degli impegni, due giornate feriali libere tutte per me (non proprio per intero…) e i fine settimana da poter dedicare al principe e alle principesse. Il tumore mi ha regalato questa dimensione ottimale nella quale galleggio da quattro anni,  lavoro in redazione con entusiasmo e senza sensi di colpa, recupero le energie, vigilo sulle principesse che crescono… Il venerdì, dicevo. Dopo i tragitti casa- […]

  

L’anticancro intelligente? Provoca l’infarto…

“Intelligenti” ma letali. Sono tre farmaci anticancro analizzati dal Dana-Farber Cancer Institute (Usa). Dopo studio approfondito apparso sul “Journal of Clinical Oncology”i ricercatori avrebbero evidenziato che l’effetto collaterale di tre nuovi antitumorali intelligenti è in assoluto il più indesiderato: la morte. I farmaci sono sorafenib (Nexavar), sunitinib (Sutent) e pazopanib (Votrient). Il primo è approvato per il trattamento del cancro ai reni e al fegato, il secondo per il cancro ai reni e il tumore gastrointestinale stromale (Gist) e il terzo per il cancro del rene. Gli studi clinici hanno elaborato i dati di 4.679 malati trattati con questi medicinali. […]

  

Quando il cancro uccide il matrimonio

“Avrei voluto anch’io un uomo che mi amasse ‘nonostante tutto’…che scivolasse con me sulle onde, che mi aiutasse a stare in equilibrio,  ma non è andata così. Da allora, dal giorno di quel maledetto intervento, lui non mi ha più desiderata”. Purtroppo succede. Che un bisturi separi una coppia, che una cicatrice respinga le carezze invece di attirarle, che trent’anni di vita assieme si sfilaccino per un cancro. Ce lo racconta con estrema delicatezza una lettrice pugliese, 59 anni, che nel tempo libero scrive poesie. È diventata nonna da pochissimi mesi, per questo è di nuovo “straordinariamente felice”. Sotto lo […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018