Crm197, ecco l’anticancro bocciato in Italia e promosso in Giappone

20130730-092718.jpg

Ecco una scoperta, tutta italiana, la proprietà antitumorale del Crm197 – molecola derivata della tossina difterica – che nel nostro Paese è stata giudicata inefficace e in Giappone è sperimentata con successo. Stanno arrivando dal Sol Levante le prime conferme sull’impiego della molecola nel trattamento del tumore ovarico metastatico. La sperimentazione di fase II, iniziata in marzo, si concluderà alla fine del 2014. Si ė già visto, durante la fase I, che non è tossica e che, al contrario, provoca una reazione immunitaria nell’organismo; infatti, la molecola si aggancia al recettore HB-EGF che compare fitto in molte cellule neoplastiche, tra […]

  

Escono i dati Oms sulla mortalità, Ops… mancano i morti di tumore

È uscita la “classifica” dell’Organizzazione mondiale sanità sulle principali cause di morte. L’ultima era stata fatta nel Duemila. Cosa balza agli occhi? Che non c’è il numero delle vittime del cancro. Nelle prime dieci cause di morte a livello mondiale troviamo le malattie cardiocircolatorie (infarti e ictus), le infezioni respiratorie (terza e quarta postazione), la diarrea, l’Aids al sesto posto, le broncopolmoniti (assieme ai tumori al polmone), i decessi da diabete, quelli dovuti a incidenti stradali e le morti premature. Cliccate qui. Chi legge deve pensare che il cancro non uccide? C’è però un commento dedicato alla tubercolosi che non […]

  

Stamina, quando il giudice legge Nature

Ho trovato su internet una lettera toccante. Un papà modenese di 53 anni, malato grave di Sla, avrebbe voluto provare a curare i suoi sintomi con le staminali mesenchimali del metodo Vannoni, ma un giudice glielo ha impedito. Ecco cosa ha scritto. Ho 53 anni. Il 20 luglio 2012 mi hanno diagnosticato la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Se i giorni sembrano tutti uguali, quel giorno per me è stato diverso da tutti gli altri. Fino a un mese prima, avevo una vita molto attiva: per lavoro facevo 6 viaggi all’anno negli Usa e il resto lo dedicavo alla mia famiglia, […]

  

Il peccato della ricerca

20130715-213832.jpg

Provo a tradurre un’emozione che ho colto su internet, a difesa di Stamina. Eccola: “Da settimane chi critica Stamina allude a chissà quali interessi commerciali. Eppure i media tacciono su altri fatti scandalosi. Ad esempio, si è appena saputo del successo di Telethon per la cura di 2 malattie genetiche” ( la leucodistrofia metacromatica, la stessa malattia della piccola Sofia e la sindrome di Wiskott-Aldrich, entrambe trattate con successo dal virus HiV modificato che funziona da vettore, la terapia è stata messa a punto dall’istituto San Raffaele e da Telethon. Il lavoro è apparso su Science, cliccate qui). Prosegue la […]

  

Stamina, la rabbia e la cura, lettera al ministro Lorenzin

20130704-222031.jpg

Cara ministro Lorenzin, l’argomento Stamina tocca questioni che ci stanno a cuore: le aspettative di chi soffre, la dignità della vita, la scienza e l’etica. La coinvolgiamo nelle nostre riflessioni poiché lei ha iniziato il suo incarico accettando di sperimentare il metodo Vannoni. Per mestiere e per vocazione amiamo la chiarezza. Lo scopo di una sperimentazione scientifica è quello di mostrare al mondo se una terapia risponde alle aspettative oppure no. O se lo fa soltanto in parte. Da ministro del bene più prezioso, lei, si è impegnata con i sofferenti. Ha rassicurato le famiglie, ha incontrato le autorità, ha […]

  

Un altro studio sui retinoidi anticancro, ignoreremo anche questo?

20130702-091225.jpg

È stato pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences ( PNAS ) l’ultimo lavoro dedicato ai retinoidi e ai tumori. La molecola, derivata dalla vitamina A, in vitro e sulle cavie, ha rivelato le sue proprietà antitumorali. Provoca l’apoptosi ( ossia la distruzione ) delle cellule maligne del tumore al seno e della prostata. Tumori solidi, dunque. Ricordiamo che – a parte Luigi Di Bella che, dagli anni Cinquanta aveva compreso le potenzialità immense dei retinoidi e il figlio Giuseppe che cura i tumori anche con l’acido retinoico – la medicina tradizionale impiega questa molecola solo nella […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018