Scandalo Avastin-Lucentis, le big pharma pagano la multa

Le big pharma Roche e Novartis restituiranno il maltolto: pagheranno i 180 milioni di multa allo Stato. Questa mattina, davanti al Tar del Lazio, le due aziende farmaceutiche che si sono messe d’accordo per promuovere il farmaco più caro, Lucentis e, con astuzie varie, togliere dal mercato il più economico, Avastin, hanno rinunciato a chiedere la sospensiva della multa inflitta loro dall’Antitrust. Che significa? Le multinazionali dibatteranno comunque le accuse in tribunale, l’udienza in appello è fissata ai primi di novembre. Però, intanto, risarciscono il sistema sanitario. Lo stesso che non era più in grado di rimborsare il costo di […]

  

Indagine Stamina: “Vi racconto il mio interrogatorio”

“Pentito io? E di che cosa, di essere me stesso?” Cronaca di un colloquio alla procura di Torino. Si raccolgono informazioni sulla vicenda Stamina. Ma i toni sono inquisitori. “Mi sono sentito a processo, quando ho parlato di miglioramenti sui malati dopo le infusioni, ho avvertito ostilità”. Parla Giuliano Mastroeni, 70 anni, neurologo. Lui che ha visitato 29 pazienti dei 34 trattati agli Spedali di Brescia e che si è presentato dai Nas di Torino con il materiale contenuto in una chiavetta. “Dentro c’era una sintesi del mio lavoro – racconta – avevo già consegnato a Stamina gli approfondimenti dettagliati: […]

  

Un po’ di psicoanalisi

“Mi hanno salvato la vita ma ora non sono più me stesso. E allora chi hanno salvato?” (Augusto Iossa Fasano) Fra le domande che complicano lo strascico di un tumore al seno c’ė anche quella sulle protesi: perchè molte soubrette ed attrici vanno fiere del loro seno rifatto e, al contrario, le donne che hanno avuto un tumore ( molto spesso ) detestano il loro seno finto? Eppure sempre di silicone si tratta… Davanti a questo dato di fatto ci sembra di avere la spiegazione in tasca: le une, le soubrette, vanno sotto i ferri per un fine estetico, apparire […]

  

Crimini di Stato, ora intervenga Napolitano

Stamina. Antefatto. Sabato e domenica, durante la sua campagna elettorale, il ministro Lorenzin ha incontrato privatamente i genitori di due bimbi che sperano di riprendere la cura Stamina. A Fano ha parlato con Tiziana Massaro, mamma di Federico ( morbo di Krabbe) e domenica a Prato ha incontrato i genitori di Sofia ( leucodistrofia metacromatica). A Tiziana Massaro, Lorenzin ha promesso “altre possibilità-sperimentazioni esistenti nella sanità italiana”. Ecco le parole di Tiziana: “Consci del fatto che non vi è nulla o quasi in giro, ci siamo resi completamente disponibili ad alternative terapeutiche purché non siano invasive e comportino immunosoppressione a […]

  

La rabbia della mamma di Daniele: “Così Lorenzin autorizza l’eutanasia”

Sig.Renzi Matteo presidente del Consiglio dei Ministri, sig.ra Beatrice Lorenzin Ministro della Salute, sig.Maroni Roberto presidente regione Lombardia. Egregi signori e signore, ieri a Brescia, agli Spedali Civili si è consolidata per mio figlio Daniele, affetto da malattia rara di Niemann-pick tipo A una nuova prospettiva: la EUTANASIA PASSIVA dovuta alla INTERRUZIONE VOLONTARIA dell’attività dei medici, gli stessi che per due anni avevano praticato le infusioni di cellule staminali adulte con la metodica Stamina sul mio bambino, portandolo alla sopravvivenza dei 7 anni, unico al mondo ad arrivare a questa età. Grazie soprattutto alla sig.ra Lorenzin che da sempre ha […]

  

VERGOGNA

Biagio Tortorelli è partito ieri da Matera. In camper. Destinazione: Spedali di Brescia. Ci ha infilato dentro la sua vita su quel pullmino: la figlia e il nipotino malato di Niemann Pick, Daniele, sette anni. Daniele che doveva morire tre anni fa per la milza troppo grossa e le piastrine rasoterra. Abbiamo parlato di lui qui. Daniele che poi ha ripreso a respirare da solo dopo le iniezioni di cellule staminali, ha messo su peso e “non ce n’è in giro di bimbi con la Niemann Pick vecchi come lui”. Daniele che aveva commosso Giorgio Napolitano e, quando per Stamina […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018