Il tumore al seno? Se ne parla a teatro

Alla fine se ne parlerà in teatro. Altro che mettiti la parrucca, abbonda con il mascara e non dirlo a nessuno. Via libera ai racconti. Al racconto. È vita anche questa.  C’è da dire, poi, che un dolore de-finito e buttato fuori è meglio di un dolore che urla nel petto e sconquassa la mente. Per questo, ci sarò. A teatro di sabato sera 31. Appuntamento al Franco Parenti di Milano alle 20.30. Il talk show dal titolo “Il futuro ha bisogno di tempo”, come l’omonima campagna, sarà condotto da Paola Saluzzi.  È un progetto curato da Salute donna Onlus […]

  

Stamina, ecco cosa non torna

Abbiamo appreso in questi giorni che gli imputati del caso Stamina, al momento sei su 13, patteggeranno in cambio di uno sconto di pena. Nel caso di Davide Vannoni, che rischia più di tutti gli altri, il rito abbreviato comporterà una pena “al di sotto dei due anni”. Se pm e giudice saranno d’accordo, l’inchiesta, per chi patteggia, si concluderà il 3 febbraio. Per gli altri si andrà a processo. Al momento pare che intendano rinunciare al patteggiamento Gianfranco Merizzi, patron di Medestea e Marino Andolina, vicepresidente di Stamina. Ma le carte si potrebbero sparigliare ancora nelle prossime ore. Per […]

  

Influenza e vaccino, tutto quello che non ci dicono

Pur di propagandare il vaccino anti influenzale, il ministro della salute Lorenzin ( ma anche alcuni assessori e medici di sigle sindacali ) non si preoccupano più nemmeno di sembrare credibili. Vi abbiamo riportato qui le dichiarazioni di Giovanni Rezza, responsabile malattie infettive dell’Istituto superiore sanità. Gli avevamo chiesto ragione del numero spropositato delle vittime da influenza (8mila morti l’anno) sbandierato con certezza dal numero uno di Aifa, Luca Pani (sic!) pur di convincere la popolazione a vaccinarsi. Per la serie “terrorizziamo i creduloni”, Pani andò in televisione a farsi vaccinare due volte. In realtà, spiegò Rezza, “gli 8mila morti […]

  

Elogio del pap test

Mia figlia, prima liceo, ha partecipato alla giornata di prevenzione del tabagismo che la sua scuola ha organizzato all’istituto dei tumori milanese di via Venezian. Per una mattina intera gli studenti hanno ascoltato un medico invece dei loro professori. Hanno discusso dei danni provocati dal tabacco: l’esperto chiamato per l’occasione era un pneumologo che però ha parlato anche dei tumori femminili. Di uno solo, per la verità. Ha spiegato come prevenire il cancro al collo dell’utero, il tumore meno frequente fra le donne occidentali. (In Italia, dagli anni ’70 a oggi, si è passati da 14 casi su centomila a […]

  

Di cancro ci si ammala per caso e l’ebola si cura con farmaci non sperimentati

“Il cancro dimostra che Dio non esiste”. Così, al momento di abbandonare la direzione dello Ieo, in novembre, l’oncologo più famoso, Umberto Veronesi, ha abbandonato anche la spugna. Perchè è come se avesse detto: “Non abbiamo trovato il rimedio, la colpa è di Dio”. Infatti di cancro si muore ancora. “Dopo Auschwitz è la sofferenza peggiore” ha affermato il fondatore dello Ieo. L’altro giorno, Richard Smith che ha diretto il British Medical Journal per 13 anni, ha dichiarato: “Basta spendere soldi nella ricerca sul cancro, quella da tumore è la miglior morte possibile perchè ti lascia il tempo di prepararti […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018