“L’artrosi? Si cura senza farmaci”

menù rosso

Oggi ci concediamo un fuori tema, anche se fino a un certo punto: sono certa che l’argomento vi interesserà. Ho ascoltato Marco Lanzetta presentare il suo libro “La dieta anti artrosi” (Giunti Demetra), alla casa di riposo per musicisti di Milano. Lanzetta è il chirurgo diventato famoso per aver fatto il primo trapianto di mano a Lione, nel 1998. Sappiate anche che è un medico controcorrente. Leggete qui. Da undici anni, Lanzetta, si occupa di artrosi,  qui. Le sue parole mi hanno meravigliato: “I farmaci per l’artrosi non servono a niente, anzi: intossicano l’organismo”. E: “Gli antinfiammatori negli USA stanno provocando […]

  

Visite al seno (gratis), cosa c’è da sapere

locandina Andos

Ecco un’ottima iniziativa milanese: le visite gratuite al seno. Si fanno in nove ospedali del centro e dell’hinterland. Nella locandina accanto trovate i reparti che aderiscono quest’anno e i numeri di telefono per prenotarsi. Oppure cliccate qui. Promosse da Andos, associazione nazionale donne operate al seno, le visite inizieranno il 29 febbraio e termineranno l’11 marzo. I controlli sono per tutte. Per chi non ha mai fatto una visita senologica, per chi non ricorda di prendere l’appuntamento, per chi vuole saperne di più. “L’obbiettivo è sensibilizzare le persone che non hanno mai fatto un controllo – spiega Giacomina Moro, chirurgo […]

  

Il donatore ritrovato

In questi giorni abbiamo conosciuto la storia di Lara, 24 anni, malata di leucemia. La giovane è riuscita, grazie al web, a trovare un donatore di midollo compatibile con il suo raro codice genetico. Cliccate qui. E, per attrazione, o coincidenza, la mia memoria ha recuperato un’altra storia degna di attenzione. Mi scuso con la protagonista, Mariateresa, mia coetanea, se la sua richiesta è rimasta nella cartella “importanti” per quattro mesi. Grazie a Lara, vi presento Mariateresa. Ecco la sua lettera. “Nel 2012 ho fatto tutti i test di compatibilità del midollo osseo per aiutare mia sorella, purtroppo mancata un […]

  

Zika condannato senza giudizio (scientifico)

diffusione zika

L’Oms ha proclamato una nuova emergenza mondiale. Il comitato di esperti che si è riunito nei giorni scorsi a Ginevra ha stabilito che “il virus Zika si propaga in maniera esplosiva” e, per fermarlo, “occorre uno sforzo internazionale”. Qual è il pericolo? Il virus potrebbe essere il responsabile delle gravi malformazioni nei neonati che si sono succedute in maniera impressionante in Sudamerica negli ultimi mesi. Ma la stessa Oms non è certa del legame fra l’incidenza di bimbi microcefali e la presenza di questo virus. “Non sappiamo quanto ci vorrà per trovare il collegamento” ha dichiarato David Heymann a capo […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018