Coronavirus: “Vi spiego perché l’isolamento è inutile”

L’isolamento non potrà fermare il coronavirus. Vi è prova di contagi avvenuti in Cina, in Usa (cliccate qui) e in Germania nel periodo dell’incubazione. (Fonte: The New England Journal of Medicine, Transmission of 2019-nCoV Infection from an Asymptomatic Contact in Germany). Non solo: è tipico delle infezioni respiratorie diffondersi soprattutto in pazienti a-sintomatici che non manifestano l’infezione. A spiegarcelo è Stefano Petti, professore al dipartimento di Malattie infettive e Salute Pubblica della Sapienza di Roma. Professore, questa informazione aumenterà l’allarmismo. “Trattandosi di un virus nuovo, è normale che vi sia tanta attenzione, soprattutto da parte degli addetti ai lavori. Ma […]

  

Coronavirus, c’è lo studio sui primi malati

Non si sa ancora nè da dove venga nè come si diffonda. Non è contagioso come un raffreddore, pur appartenendo alla stessa famiglia. È, per il momento, poco virulento. Colpisce più facilmente le persone deboli: i diabetici, i cardiopatici, i grandi fumatori oltre a chi soffre di malattie respiratorie e di tumori. Ma i casi mortali si sono verificati in persone che hanno sviluppato anche infezioni batteriche e da funghi. La fotografia del nuovo coronavirus nCoV che imperversa in Cina e che – proprio perché sconosciuto – ha costretto il governo ad attuare militaresche misure di contenimento, è stata scattata dalla […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2020