Il tumore al cervello non è più un problema, la giustizia sì

Ti ammali di un cancro dei peggiori, che non si può operare. Sei considerata invalida al 100% perché quella massa che preme nella testa ti fa barcollare e parlare con la bocca storta. Ogni tanto ti si annebbia la vista e non ricordi cosa stavi facendo. E, quando i pensieri scappano per conto loro, ti prefiguri la morte. Metti in ordine nell’armadio di tuo figlio immaginando come lui frugherà tra jeans e magliette quando non ci sarai più. Però, poi, irrompe una speranza. Tiri la sorte, come un condannato qualsiasi: punti tutto sulla terapia Di Bella, quella bocciata nel 1998. […]

  

“Il mio tumore al cervello combattuto con i virus”

Proviamo a metterci nei panni di Luciano Cipriani. Militare dello Stato italiano, impegnato nelle missioni all’estero, dall’Albania al Kosovo all’ Afghanistan. Marito e padre di due figli. A 45 anni scopre di avere un tumore al cervello, glioblastoma multiforme di IV grado. Prognosi infausta. Significa che non si conoscono persone guarite da un flagello simile. C’è chi sopravvive pochi anni, chi se ne va prestissimo. A Luciano erano stati dati sei mesi di vita. “Cosa prova un uomo che ha sempre creduto nella patria – da aver scelto di difenderla con il suo lavoro – a scoprire che molti militari […]

  

Il giudice ordina: “Fate la chemio al bambino”

20121227-183237.jpg

Riprendo la storia che Andrea ci ha fatto conoscere stamattina, è online sul sito del Fatto Quotidiano, leggetela. C’è il dramma di una madre, separata da 18 mesi, con un bambino di 7 anni colpito da tumore al cervello. C’ è la scelta di questa donna di risparmiare al figlio terapie con pesanti effetti collaterali (chemioterapia e radioterapia) preferendogli cure più all’avanguardia ma non riconosciute (immunuterapia, radioimmunoterapia e terapia fotodinamica). C’è un marito che non condivide la decisione della ex moglie e si rivolge ai giudici. E c’ è la sentenza dell’Alta corte del Regno che obbliga i genitori a […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018