Vaccini sì, obblighi no

18 nov 418 nov 318 nov 218 novembre

Martedì ci sarà la prima udienza della Corte Costituzionale sulla legittimità della legge sull’obbligo vaccinale. A presentare il ricorso è stata la Regione Veneto. Cliccate qui per conoscerne i motivi. Sono in programma le manifestazioni di protesta delle famiglie in diverse città. A Milano un corteo pacifico si è tenuto sabato (vedi foto), a Roma si replicherà martedì. I genitori contestano i 10 trattamenti sanitari obbligatori in assenza di epidemie. “Se una vaccinazione può provocare eventi avversi, anche se rari, dobbiamo essere messi in condizione di poter scegliere. A maggior ragione oggi è indispensabile un consenso volontario perché non esistono […]

  

Anti papilloma, gli effetti che la Asl non vede  

Ci sono le difficoltà respiratorie, c’è la sindrome di Guillain Barrè e infezioni tali da dover asportare i linfonodi. Ci sono le reazioni anafilattiche, le paralisi facciali, l’intorpidimento di gambe e braccia. C’è il gonfiore della lingua con restringimento faringeo, l’orticaria su tutto il corpo, il vomito e i dolori diffusi, oltre a crisi convulsive e disturbi neurologici di vario tipo. Sono solo alcune delle 371 gravi reazioni avverse al vaccino anti papilloma (HPV) presenti nell’elenco VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System) , il sistema di farmaco sorveglianza degli Usa. L’elenco riporta anche tre morti e, in tutto, 1.637 effetti […]

  

Papilloma, col vaccino se ti ammali è peggio

In occasione della riunione dell’ American Association for Cancer Research, il mese scorso, è stato presentato uno studio sorprendente: le ragazze che si sono vaccinate contro il papilloma virus risultano sì più protette nei confronti dei 4 ceppi per il quale è stato formulato il vaccino ma più esposte ai ceppi ad alto rischio (quelli che potrebbero provocare il cancro). Cliccate qui. E qui. Il lavoro è in attesa di essere pubblicato su una rivista. Sessanta vaccinate su cento si sono infettate con una forma ad alto rischio, fra le non vaccinate il rischio è sceso al 40%. I ceppi di […]

  

Influenza, se il vaccino è un flop perchè pagarlo?

Abbiamo già scritto che gli esperti del Centers for Disease Control and Prevention (CdC) degli Usa hanno osservato che il vaccino anti influenzale di quest’anno è stato formulato in modo poco preciso, non ė compatibile con i virus che stanno circolando. Qui. Ora, grazie all’ottimo articolo di Claudia Grimaldi su Assis (cliccate qui), scopriamo che gli inglesi hanno valutato che a metà stagione l’efficacia del vaccino è stata solo del 3,4% e che l’immunità verso un particolare ceppo, il sierotipo A/H3N2 , è addirittura negativa ( -2,3 %, cioè sono ricorse alle cure mediche più persone vaccinate e colpite dall’ […]

  

Influenza e vaccino, tutto quello che non ci dicono

Pur di propagandare il vaccino anti influenzale, il ministro della salute Lorenzin ( ma anche alcuni assessori e medici di sigle sindacali ) non si preoccupano più nemmeno di sembrare credibili. Vi abbiamo riportato qui le dichiarazioni di Giovanni Rezza, responsabile malattie infettive dell’Istituto superiore sanità. Gli avevamo chiesto ragione del numero spropositato delle vittime da influenza (8mila morti l’anno) sbandierato con certezza dal numero uno di Aifa, Luca Pani (sic!) pur di convincere la popolazione a vaccinarsi. Per la serie “terrorizziamo i creduloni”, Pani andò in televisione a farsi vaccinare due volte. In realtà, spiegò Rezza, “gli 8mila morti […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019