Quando il cancro uccide il matrimonio

“Avrei voluto anch’io un uomo che mi amasse ‘nonostante tutto’…che scivolasse con me sulle onde, che mi aiutasse a stare in equilibrio,  ma non è andata così. Da allora, dal giorno di quel maledetto intervento, lui non mi ha più desiderata”. Purtroppo succede. Che un bisturi separi una coppia, che una cicatrice respinga le carezze invece di attirarle, che trent’anni di vita assieme si sfilaccino per un cancro. Ce lo racconta con estrema delicatezza una lettrice pugliese, 59 anni, che nel tempo libero scrive poesie. È diventata nonna da pochissimi mesi, per questo è di nuovo “straordinariamente felice”. Sotto lo […]

  

Il triplo negativo e le false illusioni

Ci è arrivata un’altra risposta. Carla ha letto la storia di Anna Lisa, la giovane di Montecatini morta a 33 anni per un tumore al seno “triplo negativo” che è il cancro più aggressivo, quello che non risponde né alla cura anti-ormonale né agli anticorpi monoclonali. E che pure chemio-terapia e radioterapia scalfiscono appena. Anna Lisa ha fatto cure devastanti – esattamente come quella ragazza che ho conosciuto a un matrimonio e che mi è entrata nel cuore (a cui ho dedicato il post l’angelo). Carla ha provato rabbia, ha cercato spiegazioni, “forse si è curata solo con terapie convenzionali” […]

  

Alla larga dal fumo (passivo)

Nel 1999 feci un viaggio in Cina, che in quegli anni, per modernità, era davvero lontana anni luce dall’Italia e dai Paesi occidentali. Un particolare però mi stupì: negli aeroporti era vietato fumare e tutti rispettavano il divieto. Per me – non fumatrice – questo era un grande segno di RISPETTO PER GLI ALTRI. Nel 2000 mentre ero incinta della mia prima figlia mi capitò di attendere un volo per un’ora e mezza all’aeroporto di Fiumicino. Nelle sale d’attesa i passeggeri fumavano indisturbati, nonostante il divieto. Succedeva così dappertutto, negli ospedali, nei ristoranti, negli uffici, la legge c’era MA ERA […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019