Un altro tabù, l’Omeopatia

0ACC88CF-9A18-4388-BDAE-B7090538FE73F2C0DD2F-7841-4558-84D0-E572925CAD9F

Ho visitato la scuola omeopatica Hahnemanniana diretta da Claudio Colombo, nel pavese. Avevo pronte le mie domande, a raffica, da come funziona l’Omeopatia, alle pubblicazioni. Avrei riempito il taccuino di repliche al professore farmacologo Silvio Garattini  (“è solo acqua fresca”), cui va aggiunta la posizione dell’esperto di vaccini Roberto Burioni (“se qualcuno fa pipì nell’Oceano Atlantico, quella è all’incirca una diluizione omeopatica 10 CH, più concentrata delle diluizioni che trovate in farmacia, per cui meglio sperare che l’Omeopatia non funzioni”). Invece, niente di tutto questo. Prima di raccontarvi della visita, però, è importante che vi precisi la mia posizione. Sono […]

  

Ecco come suonano le nostre cellule

Le nostre cellule si muovono di continuo e, nel farlo, suonano.  La vita non è statica. E nemmeno silenziosa. Siamo composti da 37.200 miliardi di cellule che comunicano fra di loro. Meglio: vibrano. Ma c’è di più. Le cellule non oscillano e non suonano a caso. Ogni loro intonazione corrisponde a ruoli e compiti precisi. “Riusciamo a distinguere le cellule che si stanno differenziando da quelle che producono molecole riparative, così come quelle che soffrono e muoiono”. Lo spiega Carlo Ventura, professore di Biologia molecolare all’Università di Bologna e direttore del laboratorio Guna ATTRE, Advanced Therapies and Tissue REgeneration, da poco […]

  

“Vietata l’aula universitaria a Di Bella”

frase voltaire

Oggi c’è una brutta storia. Non come l’uccisione di un politico “che la pensa in modo diverso“, ma quasi. C’è sempre la volontà di censurare un pensiero diverso, in questo caso sulla malattia e sul modo diverso di affrontarla. Non solo. C’è anche dell’altro. Ma andiamo con ordine. Il convegno promosso dalla Fondazione Di Bella e patrocinato dall’Ordine dei medici di Bologna dal titolo “Molecole biologiche citostatiche, differenzianti e apoptotiche non valorizzate in oncologia” programmato il 2 luglio nell’aula Magna dell’università di Bologna non si terrà più lì. Nonostante gli accordi presi per iscritto con la responsabile dell’ufficio “Gestione logistica […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019