20130625-203357.jpg

Otto mesi fa la Asl di Ostia-Fiumicino aveva tagliato dalle spese 40mila euro, la cifra della convezione annuale con Ant, l’associazione che assiste a domicilio i malati di cancro terminali. In ottobre ne avevamo parlato nel blog, cliccate qui. Oggi, finalmente, è arrivata la notizia tanto attesa: l’accordo è stata rinnovato. Grazie a 40mila euro stanziati dalla Regione Lazio ( oltre alle cifre donate dai sostenitori della Fondazione Ant ), i malati del distretto di Ostia potranno beneficiare di un’ assistenza medica gratuita a casa propria. Cos’era successo nella Asl romana? Dopo 10 anni non era stata più rinnovata la […]