Cara Lorenzin non ci basta Elio se una bimba muore

Il tema è la vita. C’entrano i superalcolici ma c’è dell’altro. Oggi il ministro Lorenzin ha invitato a Roma il gruppo di Elio e le Storie Tese. Sono loro ad aver scritto “Alcol snaturato” una canzone sui rischi del consumo di alcool fra i giovanissimi. Ospiti, tutti insieme, del liceo scientifico Kennedy a discutere di prevenzione. Lorenzin – che diventerà mamma fra pochi giorni – ha scritto in un comunicato di essere rimasta colpita dall’aver visto così tanti ragazzini in coma etilico nei pronto soccorso della Capitale. La vita si sciupa a sorsate fra rum, vodka e zucchero, scimmiottando il […]

  

Novità in fumo

Auguro a tutti un sereno 2013. Che ci porti chiarezza l’anno che verrà, che ci aiuti a veder lontano, a decidere e a vivere. Vi posto un video che non è bello ma cela un messaggio vero. Vi auguro di alleggerirvi dalle apparenze, di fare a meno di quello che non è indispensabile, di concentrarvi sull’essenziale. Vi auguro di smascherare i bugiardi, di incenerire gli inganni. Fa discutere l’ultimo spot anti- fumo che sta circolando in Gran Bretagna. Un uomo aspira con gusto la sua bionda, nell’altra mano ha una tazza di caffè, piano piano la sigaretta si crepa, si […]

  

Quanto fumo… ma l’arrosto?

Vi riporto una notizia interessante nonostante si parli di prevenzione (del tumore al polmone) usando radiazioni. Sta per partire Cosmos 2 (Continuous Observation of Smoking Subjects), la seconda fase del progetto dell’Istituto europeo di Oncologia per individuare il tumore al polmone quando è ancora agli stadi iniziali. Alle persone considerate “a rischio ” (ne verranno chiamate 10mila nei prossimi 5 anni, da Milano, Firenze, Roma, Pescara e Palermo) verrà fatta una Tac spirale a basso dosaggio (“radiazioni inferiori di 10 volte rispetto alle normali tac” garantisce il  direttore della Radiologia dello Ieo Massimo Bellomi) e un prelievo di sangue per […]

  

Guardate come il fumo ci avvelena

Vi segnalo qualche iniziativa riferita alla prevenzione  Il primo messaggio arriva dall’Unione Europea: ospedali, scuole e biblioteche si adoperano per promuovere stili di vita sani e richiamare l’attenzione sui fattori di rischio  principali (alcool, fumo,  sedentarietà e errori alimentari). “Presto verrà diffuso un codice Ue contro il cancro, con 11 linee guida scientificamente fondate per evitare alcuni tipi di tumore” ha detto Michael Coen, portavoce del comitato delle regioni europee. L’obbiettivo è ridurre l’incidenza dei tumori in tutta l’Unione europea del 15% entro il 2020  Il secondo messaggio è per tutti i fumatori incalliti: la Lilt (lega italiana per la […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019