Padroni del mondo (e del modo di curarci)

Riflettiamo sul caso del bimbo inglese gravemente malato che i genitori hanno portato via dall’ospedale di Southampton per curarlo in un modo diverso. La storia è finita su tutte le tivù, i giornali e i siti web. Il bimbo, Ashya, 5 anni, ha un tumore al cervello e con le terapie tradizionali non migliora. Mamma e papà vorrebbero provare a curare il loro figlio con la radioterapia a fasci protonici che si applica a Praga. Il “Proton Therapy Center” della Repubblica Ceca, esaminate le cartelle del piccolo, valuta che la terapia può essere fatta, i genitori decidono allora di vendere […]

  

Il giudice ordina: “Fate la chemio al bambino”

20121227-183237.jpg

Riprendo la storia che Andrea ci ha fatto conoscere stamattina, è online sul sito del Fatto Quotidiano, leggetela. C’è il dramma di una madre, separata da 18 mesi, con un bambino di 7 anni colpito da tumore al cervello. C’ è la scelta di questa donna di risparmiare al figlio terapie con pesanti effetti collaterali (chemioterapia e radioterapia) preferendogli cure più all’avanguardia ma non riconosciute (immunuterapia, radioimmunoterapia e terapia fotodinamica). C’è un marito che non condivide la decisione della ex moglie e si rivolge ai giudici. E c’ è la sentenza dell’Alta corte del Regno che obbliga i genitori a […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019