Quel “poco” che basta a salvare

È in corso all’Istituto Europeo di Oncologia (Ieo) di Milano una sperimentazione sulla chemioterapia metronomica. Si è appena concluso l’arruolamento delle pazienti da diverse città: mille donne appena operate di tumore al seno non sensibile agli ormoni. Lo studio, a livello internazionale, è in collaborazione con l’International Breast Cancer Study Group. Il nome di questa chemioterapia, a dosi ridotte e quotidiane, deriva dal metronomo, lo strumento che scandisce il tempo: indica l’importanza di somministrare il farmaco alla stessa ora ogni giorno. Le donne arruolate nello studio fanno comunque la chemioterapia standard, detta adiuvante o preventiva (le cui quantità sono le […]

  

Le librerie dell’anima

Ho ricevuto una mail da Maria Rosaria De Luca che mi ha reso felice per due motivi. Primo perché vi posso comunicare una bella notizia: all’interno degli ospedali, Gemelli di Roma e  Pascale di Napoli, nei reparti di oncologia-senologia sono state aperte, da pochi anni, due librerie soprannominate “dell’anima”,  hanno come simbolo una libellula. Le ha create  Maria Rosaria, colpita dal cancro nel 2006, per aiutare le donne ricoverate, a distrarsi, a conoscersi meglio attraverso la lettura, a guarire Il secondo motivo che mi ha reso felice è stata la conferma che il senno di poi accomuna molte donne, quasi […]

  

Quando la pillola non va giù…

RICEVO QUESTA MAIL DA UNA LETTRICE Buongiorno a tutti, vorrei rendervi partecipi della mia esperienza, ho 34 anni, da tre sono in cura con tamoxifene e sono in menopausa anticipata per curare un tumore al seno scopertomi a 31 anni. Vorrei far sapere agli oncologi, ai ricercatori e alle case farmaceutiche che, non in qualità di topo, ma di donna io ho scoperto di avere un cancro ormonosensibile subito dopo aver interrotto la pillola contraccettiva. E nessun medico mi aveva messo in guardia che con gli ormoni sintetici avrei potuto rischiare il cancro. Anzi: anch’io mi ero sentita dire dal […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019