Ecco il vero “effetto Jolie”

Dopo la decisione di Angelina Jolie  – che si è sottoposta a doppia mastectomia per evitare la possibilità di un cancro al seno dovuto ai geni mutati –  i media fanno a gara a raccontarci l’effetto domino provocato da questa scelta. Prima divulgando la notizia del manager inglese che si è fatto amputare la prostata perché portatore di un gene difettoso (l’annuncio è stato fatto al Sunday Times dal chirurgo Roger Kirby) e ieri rivelando che, alla borsa di Wall Street, le azioni della Myriad, l’azienda che ha il brevetto delle analisi genetiche, sono aumentate dell’11%. Anch’io avevo notato un […]

  

Quando la pillola non va giù…

RICEVO QUESTA MAIL DA UNA LETTRICE Buongiorno a tutti, vorrei rendervi partecipi della mia esperienza, ho 34 anni, da tre sono in cura con tamoxifene e sono in menopausa anticipata per curare un tumore al seno scopertomi a 31 anni. Vorrei far sapere agli oncologi, ai ricercatori e alle case farmaceutiche che, non in qualità di topo, ma di donna io ho scoperto di avere un cancro ormonosensibile subito dopo aver interrotto la pillola contraccettiva. E nessun medico mi aveva messo in guardia che con gli ormoni sintetici avrei potuto rischiare il cancro. Anzi: anch’io mi ero sentita dire dal […]

  

Presto gli ospedali del cancro, come li vogliamo?

E guarirai da tutte le malattie perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te (Franco Battiato) Europa Donna – il movimento di opinione lanciato nel 1993 da Umberto Veronesi che dà voce ai diritti delle donne operate al seno – sta divulgando in questi giorni l’obbiettivo sanitario europeo cui dovrebbero tendere gli ospedali entro il 2016. E cioè, per affrontare il carcinoma alla mammella, in Italia dovrebbero formarsi 30 Unità per il cancro (Breast Unit), ossia centri specializzati che si prendano cura della paziente, dalla diagnosi precoce alla riabilitazione. La presidente del movimento, Rosanna D’Antona, ha precisato […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019