Così Lorenzin fa sparire la pubblicità scomoda (ma vera)

Tabella influnetSpot danni da vaccinoSpot influenza

I due cartelloni pubblicitari che vedete qui sotto sono comparsi a Bari i primi giorni dell’anno. Il primo avverte che i vaccini, talvolta, provocano effetti collaterali più o meno gravi (fonte Aifa e corte Costituzionale) e invita chi legge a informarsi. Il secondo pubblicizza il vaccino anti influenzale, ricordando che l’influenza “aggredisce e può uccidere”, precisa che vi sono categorie a rischio e suggerisce di chiedere informazioni al proprio medico. (Ma presenta anche un dato esagerato sprovvisto di fonte). La differenza fra le due pubblicità è che la prima è stata rimossa in un batter di ciglia per ordine del […]

  

Ecco Vaxxed, con i sottotitoli

  Colgo il suggerimento di molti di voi: ecco il documentario che “non s’ha da vedere, ascoltare o commentare in Senato”. Guardiamolo fino alla fine, con le testimonianze, le facce dei ragazzi, fino ai toni accesi e alle lacrime delle mamme. Poi parliamo. Ringrazio il lettore Antonio che ci ha suggerito come inserire i sottotitoli in italiano: cliccate sul video, vi appare un’iconcina in basso a destra, cliccateci sopra e fate lo stesso con la rotellina accanto, quindi scegliete la lingua. Il tutto è possibile solo da un computer, non da tablet o cellulare. Buona visione.

  

“Così mio figlio è diventato autistico”

2016-09-21-PHOTO-00000044

Lo spartiacque nella vita di Nicola, nato il 4 novembre 2010 e diventato autistico 22 mesi dopo, è una lama conficcata nel petto dei suoi genitori. Fino a 22 mesi Nicola era un bimbo sano e vivace. Precoce in tutto. Così lo descrive la mamma, Federica Santi, 36 anni, ex insegnante, musicista e scrittrice: “A tredici mesi, Nicola, sgambettava come un leprotto. A 20 parlava e cantava, manifestava il suo talento artistico in ogni occasione: sapeva dipingere, era affettuoso, baciava il fratellino nel pancione”. Poi, intorno ai 22 mesi, subito dopo la nascita del fratellino, ha avuto un arresto dello […]

  

Toh, ci sono i danneggiati (gravi) da vaccino

osmed 2015osmed

Potrebbero essere duemila i bambini italiani che l’anno scorso hanno subito un danno da vaccino importante. E sono stati ignorati. Poco clamore anche sugli altri 5.397 – non solo bimbi, anche adolescenti e anziani – che hanno avuto una conseguenza post vaccinazione non considerata seria. Già. Nel rapporto Osmed di Aifa sono calcolati 7.892 effetti collaterali. (Cliccate qui leggendo da pag 549). Si dice poi che “analogamente agli anni precedenti, circa un terzo, (il 32%), delle segnalazioni è stato definito grave”. Ma poi si scopre che la percentuale dei casi gravi, il 32%, si riferisce a farmaci e vaccini insieme. […]

  

“Multe a chi sconsiglia i vaccini”

vacc

Dopo il ministro della Salute decisa a multare i medici che “prescrivono troppi esami”, è arrivato Walter Ricciardi, appena nominato presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, a minacciare altre multe ai medici che sconsigliano i vaccini. Cliccate qui. I vaccini vanno comprati (con il denaro pubblico, of course) e raccomandati al più vasto numero di persone. A parole si dice che non fanno male, ma poi si deve firmare che sono “a proprio rischio e pericolo”, questa è la regola del Sistema. Il medico che dissente? Föra di bal come si dice dalle mie parti. La tristezza è che sono veri, […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019