Varta vi dà ricarica. E senza fili

varta

Piccolo consiglio del fine settimana. E non solo del fine settimana. Se siete in continua lotta con la batteria del vostro smartphone ecco che Varta ha lanciato un nuovo wireless charger, e questo vuol dire che potrete anche vincere la battaglia con i cavi. Infatti, oltre ad essere ultrasottile e con un design moderno, high-tech e ultra piatto, il caricatore di carta consente di effettuare un ciclo completo di ricarica per lo smartphone in sole 3 ore. Il metodo è quello del drop and charge: bisogna far altro che appoggiare lo smartphone sulla base piatta del caricabatterie, senza neanche il bisogno di togliere […]

  

Così Google ci toglierà portafogli e volante

Conferenza Google I/O, presentate le novità

Di tutte le cose sentite ieri a Google I/O 2015 ce ne sono un paio che mi hanno colpito di più. Per carità: Big G ha messo molte cose sul piatto dell’hitech, a partire dal nuovo sistema operativo Android M in arrivo verso fine anno. Però se si deve dare uno sguardo verso il futuro ci sono appunto due cose che cambieranno davvero le nostre abitudini. Il concetto di partenza di Sundar Pichai, Senior Vice President of Product, è stata questa: “Oltre 600 milioni di persone nel mondo lo scorso anno hanno acquistato uno smartphone, e il numero è destinato […]

  

Z3+: avete visto questo gioiellino?

10_Xperia_Z3_Plus_Copper_Waterproof

Dire che Sony sia molto attiva, di questi tempi e in vari campi, è perfino riduttivo. Avete letto su questo blog che si passa dal tennis alle tv per finire – appunto – adesso agli smartphone. Diciamolo: l’azienda giapponese produce dei device davvero belli che peccano, a mio parere, soltanto di un difetto di comunicazione. In pratica: sono dei gioielli ma ancora non lo sanno in molti. O almeno non lo sanno tutti quelli che dovrebbero saperlo.  Ad esempio l’Xperia Z3+, nuovo smartphone di prima fascia dal design davvero più che gradevole e prestazioni da fuoriserie. In pratica: lo Z3+ è […]

  

Con Genny il popolo dei seduti torna a camminare

Genny

Questa volta parlo di una tecnologia diversa, al servizio di ne ha davvero bisogno. L’idea nasce da un incontro con Paolo Badano, il fondatore di Genny Mobility e inventore di un hashtag davvero significativo: #sieditiecammina. Paolo è un geniale provocatore e un imprenditore di successo, grazie all’idea nata da una sua necessità: ha perso l’uso delle gambe a causa di un incidente stradale e non si è mai arreso al fatto di dover diventare per forza quello che viene considerato un disabile dalle persone normodotate. Ecco perché insomma è nata Genny (www.gennymobility.com), che provocatoriamente Badano ha messo a confronto con […]

  

Kobo Glo, la nuova frontiera della e-lettura

kobo-glo

Michael Tamblyn è il Jeff Bezos di Kobo, ovvero l’uomo che comanda l’azienda produttrice del rivale più famoso dell’eReader più famoso. Che sta diventando, Kobo s’intende, molto famoso. Micheal Tamblyn è venuto a Milano per presentare la nuova creatura del gruppo, il Glo, e ha detto cose molto sensate: su tutte quella che i libri elettronici non vogliono assolutamente sostituire quelli cartacei, ma affiancarli. E questo lo distingue da Jeff Bezos. Ecco perché insomma la proposta di Kobo mi sembra decisamente convincente: prodotti di alta qualità per la semplicità di lettura.Il tutto per conquistare una fetta di clientela ancora lontana […]

  

E Sony sposa il 4K con Android Tv

sony94

Sempre a proposito di Sony, ma in questo caso nel campo tv, ieri a Milano è stata messa in mostra la nuova linea di tv 4K: quello che vedete nella foto è il toppissimo di gamma, ovvero il 75 pollici dell’X94C, ma la prima notizia è che la casa giapponese ha scelto di partire, per questa specifico  tipo di alta risoluzione, dai 43. Ovvero da un  taglio molto più popolare che si può acquistare intorno ai 1500 euro. In ogni caso, la novità per tutta la gamma è l’arrivo di Android Tv nel motore e quindi la possibilità di moltiplicare […]

  

Sony e il sensore per tennisti digitali

sonyball

Giocare a tennis come uno dei Big 4 del circuito è il sogno di chiunque prenda la racchetta in mano. Diciamo che quasi certamente questo sogno resta tale, però la tecnologia può aiutare a fare un salto in avanti nelle prestazioni di chi ama la racchetta. Ci ha provato poco tempo fa lo stesso Nadal, dotandosi si una Babolat che studiava tutti i suoi colpi registrandoli su computer. Arriva adesso anche Sony, che in collaborazione con Wilson, Prince e Yonex, ha studiato il suo Spart Tennis Sensor (disponibile nei rivenditori Wilson a 229,99 euro) adatto a tutti i praticanti. In pratica […]

  

Sky e l’Online Tv Box: la (sua) tv per tutti

streamingskyonlinebox

La tv nel palmo di una mano, ed in effetti la cosa colpisce non poco. Sky stamattina ha presentato il suo nuovo piccolo gioiello, ovvero lo Sky Online Tv Box che consente di accedere al servizio streaming – già disponibile per tablet, pc e alcune smart Tv – a tutti quelli che hanno un televisore con attacco Hdmi ma non hanno un abbonamento Sky. Almeno questo è il target mirato dalla azienda, perché come ha detto l’ad Andrea Zappia “con questo servizio andiamo a completare l’offerta che ci vede già attivi nella pay tv tradizionale, sui canali in chiaro con […]

  

Htc, arriva domani il Desire 626G dual sim

HTC-Desire-626G-White-Birch_90325_1

Il mercato degli smartphone di fascia media è sempre molto attivo: il sistema operativo Android permette configurazioni diverse e le aziende leader del settore puntano molto su telefoni accessoriati dai prezzi abbordabili. Ecco allora che HTC annuncia per domani (nei punti vendita Expert) l’arrivo del 626G dual sim,  device che introduce una nuova gamma di colori alla famiglia Desire e un look giovane e accattivante. In pratica: il 626G  è un Android 4.4 con  HTC Sense per offrire un’esperienza ancora più personalizzabile. Ha  processore Octa-Core da 1,7 Ghz (mica male), permette di guardare video in streaming senza interruzioni, utilizzare le app in multitasking, […]

  

Il MacBook di Apple, la prova video

Prendetelo così com’è venuto, ma questo video vi fa conoscere l’ultimo computer nato a Cupertino, praticamente una fuoriserie. Ecco insomma il MacBook visto da vicino: si segnalano i particolari extra (del notebook) e il montaggio da vero professionista (del video). il voto finale (del computer) è 9, con l’unica perplessità dell’unica presa Usb-C (è molto avanti) e del prezzo (è avanzatissimo, soprattutto in Italia). Per il resto vorremmo averlo già in casa… incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt

  

Tra me e tech © 2018