Netatmo-Welcome-CameraLa tecnologia è la palestra dell’intelligenza e oggi, devo dire, ho visto una cosa davvero intelligente. L’ha prodotta Netatmo, azienda specializzata negli apparecchi per la domotica e nelle stazioni meteo, che lancia in Italia la suo nuova videocamera che si chiama – non a caso – Welcome. In pratica: di oggetti del genere ce ne sono già in commercio, ma Netatmo ha ribaltato il concetto di sorveglianza trasformandolo in quello di sicurezza grazie ad alcuni piccoli – anzi grandi -accorgimenti. Inannzitutto, tra l’altro, stiamo parlando di un oggetto di grande design: sembra un diffusore di profumi ed invece è appunto una videocamera Full Hd (che riprende anche di notte) che si collega alla rete sia via Ethernet che via wifi. A differenza di dispositivi simili però, Welcome ha due caratteristiche uniche: il riconoscimento facciale e un metodo di registrazione crittografato su una miniSd in dotazione nella confezione (è da 8 Gb, ma si possono prendere autonomamente anche di tagli superiori). I vantaggi di questa scelta sono importanti: riguardo al riconoscimento facciale, Welcome segnala via apposita app sullo smartphone chi è entrato in casa trasmettendone anche il volto. Se si tratta di una persona conosciuta (ogni volta infatti si può abbinare al volto un nome) dirà di chi si tratta,  in caso contrario farà apparire il messaggio sul telefonino “uno sconosciuto è entrato il casa” e sul volto ci sarà un punto di domanda: sarete voi quindi a riconoscere live la persona e abbinarla ad un nuovo nome. Se invece non la conoscete davvero, allora potrete intervenire immediatamente chiamando aiuto. Il tutto, ovviamente, viene registrato sulla microSd e qui sta il secondo punto: nel nome della massima privacy non esiste servizio cloud. Welcome registrerà infatti i video sulla schedina che tra l’altro può essere letta solo attraverso quella videocamera e non su un qualsiasi pc. Inoltre la schedina viene svuotata automaticamente, cancellando i filmati più vecchi,  quando raggiunge la massima capacità (8Gb valgono per 2-3 giorni). Infine, sempre per garantite la massima sicurezza, l’abbinamento tra videocamera e smartphone, può essere fatto solo mettendo Welcome a testa in giù e quindi con una presenza fisica che esclude interventi di eventuali hacker. Insomma: un oggetto intelligente che vi salverà dai furti e abbatterà anche – per esempio – le ansie genitoriali avvertendo il rientro a casa dei figli. L’unico inconveniente è il fatto che il device non ha una carica d’emergenza e quindi non funziona in caso di mancanza di corrente, ma su questo Netatmo sta già probabilmente lavorando per la prossima versione. Il prezzo è giusto: 199 euro. Disponibile (per ora) da MediaWorld.

Tag: , , , ,