galaxyview_bk_v_left_HERO_316488309_316488310_295621740Il periodo di fine 2015 lo passiamo con il prodotto probabilmente più originale arrivato quest’anno, ovvero il Samsung Galaxy View. Si tratta di un tablet (sì, di un tablet) con uno schermo Full HD  da 18.4” (1920×1080 la risoluzione) ed ottimizzato per la fruizione di contenuti multimediali. In pratica si tratta di una tv del terzo millennio, non attaccata ad un cavo ma adatto per tutto il mondo dello streaming, dalla dimensione dello schermo fino ai contenuti offerti. In pratica  film e serie tv non sono mai stati così accessibili (davvero) se siete un utente di servizi on line. Oltre al display monstre, Galaxy View ha un’alta qualità degli speaker audio, ed offre un’esperienza completa anche per musica e giochi, fino alla possibilità di effettuare videochiamate (la fotocamera è da 2.1 mpx). Il tutto con una batteria a lunga durata (5700 mAh) garantita fino a 8 ore di riproduzione video (mantiene la promessa) e una doppia interfaccia touchscreen semplice e immediata che permette di accedere in un tocco alle app desiderate che “girano” su Android Lollipop 5.1. Le altre caratteristiche parlano di un processore Octa Core Exynos 7580 da 1.6 GHz. 2 GB di Ram e 32 GB di memoria interna espandibile. Così come, ovviamente, la connettività è garantita: c’è il WiFi 802.11ac, il Bluetooth 4.1, il GPS e all’occorrenza anche l’accesso alle reti LTE Cat. 6. E per la portabilità, ecco una comoda maniglia che permette (e mi ha permesso) di trasportare il tablet – che pesa 2.65 chili – dove volete. Il prezzo? 699,99 euro, ma in questi giorni su Amazon è già diventato 638. Meglio di certe tv, insomma.

 

Tag: , , , ,