Netgear_Arlo-013163bedf2bfc54L’estate è tempo di vacanze e dunque di videosorveglianza. E visto che le soluzioni non mancano l’obbiettivo è che ciò che acquistate sia anche semplice e immediato da installare. La prova personale è stata fatta con Arlo di Netgear, un soluzione davvero pratica e modulabile che vi permette di vedere sul vostro smartphone/tablet immagini in alta definizione. In pratica Arlo si guida attraverso un’app dopo essersi registrati, e il suo montaggio non dà problemi. La registrazione  permette di riconoscere automaticamente la station collegata alla rete (tramite cavo ethernet) e di accedere alla visualizzazione in tempo reale di quanto succede a casa vostra. Arlo regala immagini nitide e grandangolari, archivia tutto su cloud (e quindi non ha memoria interna), non ha sonoro, ma questo non ne minimizza le qualità. Riguardo ai video si può scegliere tra tre definizioni, la minima (un mp4 da 416 x 240 pixel a circa 100 kbps e 17 fotogrammi al secondo) permette di mantenere la carica delle batterie (incluse) per 6 mesi. La risoluzione HD  e invece 1280 x 720 a 24 fps. Il tutto dotato di infrarossi per le riprese notturne e sensore di movimento. una volta “colta” un immagine la videocamera manda una mail con lo screenshot e una notifica push sull’applicazione.

La comodità di Arlo è anche la possibilità di installare più di una telecamera: nella confezione si trova anche un supporto da parete a cui attaccare magneticamente la cam. In più è possibile utilizzarla all’esterno grazie alla sua impermeabilità e alla cover dedicata. Arlo è disponibile su Amazon a 219 euro circa nella configurazione con una sola videocamera. Che costa singolarmente  140 euro. Sono disponibili pacchetti con due (299 euro) o tre videocamere (439 euro) .

Tag: , , , ,