Honor 6X, giovane e accattivante

Honor-6X---Gold-(1)-LOW-RES

Batteria di lunga durata, doppia fotocamera, un prezzo super. Sono queste le caratteristiche di Honor 6X, l’ultimo nato dell’azienda del gruppo Huawei che è mirato – appunto per le sue caratteristiche- verso un pubblico giovane. E d’altronde, quanto leggerete sotto, conferma la politica di Honor di posizionarsi stabilmente tra i top della gamma che abita nella fascia medio-bassa di prezzo. Doppia fotocamera Honor 6X è dotato di una doppia fotocamera in grado di offrire una ampia gamma di apertura (f/0.95-f/16): la principale da è da 12 Mpx e gestisce la composizione dell’immagine, mentre quella secondaria da 2 Mpx raccoglie informazioni […]

  

Toh, rispunta BlackBerry

New BlackBerry Smartphone

Rispunta il BlackBerry, e questa è una notizia per tutti gli appassionati di uno smartphone che ha fatto tendenza e che poi è decaduto per le scelte avventate di un’azienda che non ha saputo difendere il suo mercato. Così ora appunto BlackBerry rispunta grazie a un accordo con TCL Communication, che è il quarto più grande produttore di cellulari in Nord America ed è presente in oltre 160 Paesi del mondo sotto licenza Alcatel. Il nuovo top di gamma torna (per fortuna) al passato con la tastiera integrata: la realizzazione è stata affidata a TCL, mentre BlackBerry  continuerà ad offrire applicazioni […]

  

Samsung riparte dagli A

Galaxy A3_Blue MistGalaxy A5_Gold Sand

Colorati e stilosi sono gli smartphone della serie Galaxy A di Samsung, riveduti e corretti per una nuova stagione di successi. Così è stato in fondo per questa serie di fascia media, con device ora disponibili in due varianti – Galaxy A5 da 5.2 pollici (sotto) e (qui di fianco) Galaxy A3 da 4.7 pollici (in Asia ci sarà anche un A7 da 5.7 pollici) – e nuove tonalità.  La nuova serie Galaxy A è realizzata in metallo e vetro posteriore 3D che riprende il design degli smartphone top di gamma Samsung. Dotati di una fotocamera avanzata da 16 megapixel […]

  

La vita intelligente (negli elettrodomestici)

frigorifero_intelligente_2

Se internet non ci renderà stupidi vuol dire che la tecnologia potrà diventare più intelligente. il primo post del 2017 vuol proseguire il filo logico dell’ultimo del 2016, e l’occasione arriva con un comunicato sto di Lg – il primo tecnologico dell’anno, appunto – che riassume quanto potrebbe accadere nelle nostre case grazie allo sforzo degli ingegneri delle più grande aziende hitech. Oggetti che già dal Ces di Las Vegas, il programma in questi primi giorni di gennaio, si metteranno in mostra. E insomma: in Italia  si prevede che saranno oltre 25 miliardi gli apparati IoT (il cosiddetto Internet of […]

  

Tra me e tech © 2019