image002Dal Ces non solo gadget ma anche idee per la salute. Tipo quella di Nokia che ha annunciato l’arrivo di Nokia Sleep, un cuscinetto wifi non intrusivo che funge da sensore avanzato per monitorare l’andamento del sonno e offrire un controllo dei dispositivi connessi in casa. In pratica il cuscinetto si infila sotto al materasso e funziona tramite la retei di casa, fornendo informazioni sulla qualità del sonno. L’applicazione include un’analisi dettagliata del sonno  con durata e interruzioni, cicli (fasi leggere, profonde, fase REM) e il russare. Gli stadi del sonno sono rilevati in funzione dei segni vitali (ritmo cardiaco e respiratorio) e dei movimenti dell’utilizzatore, captati attraverso il materasso dal sensore pneumatico. In più c’è la sincronizzazione automatica con l’app Health Mate, in modo che gli utenti possano visualizzare lo Sleep Score in una scala di 100 punti.

Questo punteggio tiene conto di 6 parametri (durata, profondità, interruzione, regolarità, tempo per addormentarsi e per svegliarsi), per visualizzare l’evoluzione e ricevere dei consigli personalizzati. L’app fornisce una cronologia delle informazioni e programmi di allenamento, di cui uno sviluppato appositamente per il sonno (Sonno Smart). Infine, novità del settore, il controllo della Smart Home:  Nokia Sleep insomma funge da interruttore per gestire in modo automatico luci, termostato o qualsiasi altro apparecchio, tanto da personalizzare e ottimizzare al meglio l’ambiente in cui si dorme. Le funzioni possono comprendere l’attivazione della modalità silenziosa del proprio telefono nel momento in cui si va a dormire, alzare le taparelle o accendere le luci appena ci si alza dal letto. E alla fine la buonanotte è assicurata.

 

Tag: , , , ,