fitMolti di noi hanno al polso un contapassi: che sia nello smartwatch o in uno smartband, teniamo conto dei chilometri che facciamo per migliorare la nostra salute. E’ uno degli utilizzi intelligenti della tecnologia, curare il proprio benessere grazie al monitoraggio di ciò che facciamo. Il problema è il traguardo dei 10.000 passi giornaliero pare non basti più: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’American Heart Association ci sono anche altri parametri di cui dobbiamo tenere conto, ovvero i Minuti di movimento e i Punti cardio.

Per questo è nata la nuova app Google Fit, per calcolare la durata delle nostre attività con l’obbiettivo di adottare salutari cambiamenti durante la giornata (tipo fare le scale anziché prendere l’ascensore, vedere un amico per fare una passeggiata invece che per un caffè), nonché per fare esercizi che aumentano il battito cardiaco portando. I Punti cardio infatti vengono assegnati per ogni attività corretta: un punto per ogni minuto di attività moderata (una camminata veloce col cane), il doppio per attività più intense come la corsa o il kickboxing. Bastano solo 30 minuti di camminata veloce 5 giorni alla settimana per raggiungere la quantità raccomandata di attività fisica dell’AHA e dell’OMS, che è stato dimostrato essere in grado di ridurre il rischio di malattie cardiache, migliorare il sonno e aumentare il benessere mentale complessivo.

Mentre camminate, correte o andate in bicicletta durante la giornata, Google Fit rileva automaticamente le vostre attività attraverso il telefono o i sensori del vostro smartwatch – come l’accelerometro e il GPS – per calcolare il numero di Punti cardio guadagnati. Se preferite un altro tipo di esercizio, potete scegliere altre attività come il giardinaggio, pilates, canottaggio o spinning e Google Fit calcolerà i Punti cardio e i Minuti di movimento guadagnati anche durante questi tipi di allenamento. Google Fit si integra anche con altre app per il fitness come Strava, Runkeeper, Endomondo e MyFitnessPal, così riceverete crediti per ogni Minuti di movimento e Punti cardio guadagnati, insieme a suggerimenti e aiuto per modificare i vostri obiettivi in base alla vostra attività. Il vostro registro mostrerà le attività, i risultati e i progressi degli obiettivi in tutte le vostre app. Se utilizzate già Google Fit su un telefono Android o un dispositivo Wear OS di Google, comincerete a vedere queste novità sul telefono o sullo smartwatch a partire da questa settimana. In caso contrario potete visitare google.com/fit per saperne di più.

Tag: , , , ,