Microsoft apre il 2019 mettendo sul mercato tre nuovi prodotti. Ma mentre per il nuovo Surface e il nuovo Laptop possiamo parlare di aggiornamenti verso l’alto nelle prestazioni, riguardo a Studio 2 si tratta davvero di un device mai visto prima. Studiato per il mondo business nel campo del design della creatività. Andando con ordine:

Surface-Pro-6-4-768x432 (1)Il nuovo Surface Pro 6  ha una velocità migliorata del 67% grazie ai processori Intel Quad Core di ottava generazione, inoltre arriva anche nell’elegante colorazione nera che si aggiunge al tradizionale color platino. La notevole autonomia della batteria, che garantisce fino a 13,5 ore di lavoro e svago, la cerniera full-friction che permette un passaggio fluido tra le modalità Laptop, Studio e Tablet e con  un display PixelSense da 12,3 pollici offre il meglio in termini di portabilità, potenza e prestazioni. Il Pro 6 arriva per la prima volta con la configurazione Windows Home.

Surface-Laptop-2-6-768x432Surface Laptop 2 è un vero pc sottile e ultra leggero, sempre facile da portare con sé, raffinato dei materiali ed elegante nel design, al quale è stato aggiunta la possibilità di avere la tastiera Signature rivestita in Alcantara. Anche Surface Laptop 2 si velocizza con il processore Intel Quad Core di ottava generazione, mentre la batteria ha un’autonomia fino a 14,5 ore. Riguardo ad altre migliorie, la tastiera è più rapida e silenziosa, il touchscreen immersivo PixelSense da 13,5 pollici è un display edge-to-edge con la cornice ultra sottile. Le casse OmniSonic, che garantiscono una qualità audio eccezionale, sono inserire sotto la tastiera per non rovinare l’effetto estetico.

Surface-Studio-2-5-768x432Il Surface Studio 2 è la vera sorpresa della serie, ed anche la meraviglia, Arriva finalmente in Italia ed è il primo del suo genere: ha un  display regolabile Brilliant PixelSense da 28’’ con una risoluzione 4K Hdr e trasforma la postazione di lavoro in un laboratorio creativa, offrendo una tela extra large su cui trasferire le proprie idee, nonché lo schermo perfetto per i video e il gaming. La potenza del processore Intel Quad Core di settima generazione garantisce performance elevate e massima velocità anche con i software di livello professionale, in un device che “indossa” il sistema operativo Windows 10 Pro. Surface Studio 2 si integra con Surface Dial (venduto a parte), che permette un’ampia sperimentazione grazie alle funzionalità Ink supportate da diversi software, tra cui Office. Ed è talmente sorprendete che l’Accademia di Belle Arti di Roma ne ha già acquistati 16 per il Master interdisciplinare di primo livello in “Linguaggi e Tecniche per il Cinema di Animazione”, realizzato in collaborazione con Sapienza Università di Roma e con il contributo della “Fondazione Terzo Pilastro Internazionale”.

Surface Pro 6 e Surface Laptop 2 sono acquistabili nella versione consumer rispettivamente a partire da 1.069 e 1.169 euro sul Microsoft Store e nei principali negozi di elettronica di consumo, approfittando inoltre di uno sconto del 10%dedicato a studenti, genitori e insegnanti. Nella configurazione business – che prevede Windows 10 Pro, un processore Intel Quad Core di ottava generazione (8350U) nei modelli i5 e Microsoft Advanced Exchange, un nuovo servizio di garanzia che prevede la rapida sostituzione del dispositivo senza costi aggiuntivi – il prezzo è di  1.169 e 1.369 euro.  

Surface Studio 2 invece è il modello top (ma vale davvero  quanto costa): è in vendita a partire da un prezzo di 4.199 euro sul Microsoft Store, presso i rivenditori autorizzati per gli utenti aziendali e, in esclusiva fino al 7 marzo, presso i punti vendita MediaWorld di Orio al Serio (BG), Bologna (Casalecchio di Reno), Milano Certosa, Padova, Roma Bufalotta e Torino (Grugliasco), e online su mediaworld.it.

Tag: , , , ,