apple wLa battaglia tra i produttori hitech non è solo sugli smartphone. In queste settimane sono stati infatti presentati vari modelli di smartwach, ognuno con alcune novità e che strizzano l’occhio ai fan del fitness. Innanzitutto c’’è Apple Watch serie 5, mostrato il giorno del lancio dei modelli di iPhone 11 e che ha come caratteristica principale il fatto di essere dotato di uno schermo always on. Ovvero basta fare contorsioni per accenderlo: la complicazione dell’orario sarà sempre disponibile, così come poi arriveranno come al solito messaggi e avvisi, in qiesto caso però protetti dalla privacy. Altra news riguarda l’introduzione di nuovi materiali, sia per la cassa (c’è anche il titanio) che per i cinturini.

sasmung wSamsung risponde con Galaxy Watch Active2, già nei negozi da inizio settembre nella colorazione Black in versione alluminio da 44mm al prezzo di 319. Sullo store online  è possibile scegliere tra diverse dimensioni e varie colorazioni: in allunimio da 40mm o 44 mm nella colorazione Aqua Black, Pink Gold o Cloud Silver al prezzo di 299 euro;  oppure nella versione in acciaio inossidabile da 40mm al prezzo di 399 €; ed anche nella versione in acciaio inossidabile da 44mm al prezzo di 419 €. Tra le curiosità anche l’assenza della ghiera rotante sostituita da un bordo touch

huawei wHuawei invece punta Watch GT 2, grazie al processore Kirin 1 che garantisce una prolungata durata della batteria e basso consumo energetico. È il primo smartwatch dell’azienda con un schermo in vetro 3D all-in-one per una visione ampia e immersiva. E’ dotato di nuove modalità sportive professionali, programmi di monitoraggio e funzionalità Bluetooth per le chiamate e l’ascolto di musica. Sarà disponibile in Italia a partire dal 7 ottobre e la particolarità è quella di avere un diametro di cassa più grande, ovvero da 46 mm. Arriva a in versione Matte Black a 229 e Titanium Gray a 199 euro.

Ulteriori notizie tecnologiche sul sito www.trameetech.it

Tag: , , ,