12Una nuova linea di smartphone per tornare alle origini. Questo è il senso di OnePlus Nord, il cui primo dispositivo è un riassuno delle qualità del brand cinese con un prezzo che ricorda gli inizi. Il Nord infatti è un 5G accessibile, con un processore Qualcomm Snapdragon 765G che finora si è rivelato molto affidabile.

La caratteristica principale di questo smartphone arriva da un studio cinese secondo il quale l’utilizzo selvaggio dei selfie stick stia causando troppi incidenti. Ecco allora la comparsa di una fotocamera frontale doppia con quella principale da 32 mpx accompagnata da un grandangolo da 8 con campo visivo di 105°. Con algoritmi avanzati di elaborazione delle immagini garantiscono nitidezza e dettagli migliorati. La fotocamera frontale principale inoltre supporta anche l’acquisizione di video in alta qualità a 4K fino a 60 fps.

La fotocamera posteriore Sul retro invece la camera principale è da 48 mpx, completa di un’ampia apertura f/1.75 per far entrare una grande quantità di luce e dotata della stabilizzazione ottica dell’immagine per ridurre le sfocature e le vibrazioni sia nelle foto che nei video. Sono anche presenti poi un grandangolo da 8, un sensore di profondità da 5 e una macro da 2.

Tra le varie funzioni lo smartphone ha lo sblocco biometrico sotto al display, il riconoscimento facciale, l’Nfc, reparto connessioni al top e una batteria da 4.115 mAh. Accoapagnata nella confezione da un caricatore Warp Charge da 30 W che riempie al 70% la batteria in appena mezz’ora. In più lo smartphone è in grado di cambiare in modo intelligente il modo in cui il telefono si ricarica durante la notte. Così da ridurre la quantità di tempo che trascorre al 100% per migliorare la salute della batteria.

Per sapere i prezzi di OnePlus Nord e avere informazioni sui nuovi auricolari wireless OnePlus Buds potete accedere a questo link.

Tag: , , ,