Come si dice in veneto “Je suis Charlie”?

Il prossimo 28 aprile la Consulta vaglierà la costituzionalità – a seguito di un’iniziativa del governo Renzi – della legge regionale del Veneto che, qualche mese fa, ha deciso di offrire alla popolazione veneta la possibilità di essere interpellata in un referendum consultivo che mette a tema la scelta tra restare in Italia oppure dare vita a un Veneto indipendente. Il referendum avrà valore solo consultivo, perché la discussione costituzionalistica sull’articolo 5 è accesa e molti giuristi sostengono che la Costituzione italiana non sia sufficientemente liberale da permettere un voto deliberativo su tali materie. Eppure anche un referendum che si […]

  

Da Berlino a Barcellona: 25 anni dopo, una svolta perfino più storica

Quello che è successo in Catalogna nel corso di questa giornata domenicale ha dell’incredibile. Nonostante una costituzione liberticida (si leggano gli articoli 2 e 10) e a dispetto di un governo spagnolo irrispettoso dei fondamentali principi dei sistemi democratici, in Catalogna oltre due milioni di persone si sono recate ai seggi e – con grande compostezza – hanno deposto nelle urne le proprie schede elettorali. Esattamente venticinque anni dopo lo sfaldarsi della Ddr di Honecker, ora è la Spagna di Rajoy che viene messa nell’angolo da un processo di liberazione che potrebbe avere conseguenze perfino più significative. La fine del […]

  

Il “settembre caldo” degli Stati nazionali

Prima toccherà ai catalani e quindi agli scozzesi. Nei prossimi giorni l’Europa dovrà di nuovo tornare a fare i conti con il riemergere delle rivendicazioni indipendentistiche e con la crisi degli Stati nazionali, strutture illiberali e del tutto indisposte a rinunciare al proprio contro sulla vita, sui diritti e sulle ricchezze dei loro sudditi. Il prossimo 11 settembre, giovedì, nelle strade di Barcellona si terrà una grande manifestazione di massa che intende dire una volta di più che i catalani hanno il diritto di decidere in merito al loro futuro. Occupando due delle principali arterie cittadini, i partecipanti a questa […]

  

Roma boccia la libertà del Veneto. Ora inizia la battaglia

La decisione del Consiglio dei ministri di impugnare due leggi regionali approvate nelle scorse settimane dalla Regione Veneto non è notizia di poco conto. Nel progressivo sfacelo del sistema politico ed economico italiano, la fermezza con cui il governo Renzi intende bloccare ogni spinta centrifuga ha una sua logica. Ora che la Seconda Repubblica dell’alternanza è al capolinea e che tutto si regge sull’asse del cosiddetto “patto del Nazareno” che ormai unisce destra e sinistra, è chiaro che la maggioranza allargata attuale esige la massima tenuta dell’unità nazionale e teme, sopra ogni altra cosa, le spinte indipendentiste. L’accordo Renzi-Berlusconi delinea […]

  

Belgio in disgregazione? Ora tutto è possibile

Tra poche settimane, in coincidenza con il voto europeo, gli elettori belgi saranno chiamati anche a rieleggere i parlamentari federali e i componenti delle assemblee regionali. La consultazione sarà fondamentale per il futuro del Belgio, la cui unità appare sempre più in discussione. In effetti, dopo decenni durante i quali comunque si è comunque sempre fatto i conti con un sistema politico spezzato tra valloni e fiamminghi (con un partito liberale del Nord e uno del Sud, un partito socialista del Nord e uno del Sud, ecc.), ora la polarizzazione sembra destinata a crescere. Gli ultimi sondaggi (barometro politico LaLibre/RTBF/Dedicated) danno fortissima tra i […]

  

Perché l’indipendentismo non finirà come Grillo

C’è più di un’analogia tra il fenomeno politico di maggior successo degli ultimi anni (il Movimento Cinque Stelle) e la galassia politica indipendentista del Veneto che – stavolta grazie anche alla magistratura – continua a conquistare le prime pagine dei giornali e si propone di realizzare un contro-Risorgimento, con l’indizione di un referendum che consegni alla spazzatura della storia la farsa del 1866, per la quale in tutto il Veneto vi sarebbero stati solo 66 voti contrari all’unificazione con l’Italia. In queste ore tutta l’attenzione dei media è per un’inchiesta della procura di Brescia, che sembra però avere ben pochi elementi solidi e pare destinata a sgonfiarsi in […]

  

Chi l’ha visto? Dov’è finito Luca Zaia?

Il Veneto è da parecchi giorni al centro delle cronache grazie a una coraggiosa iniziativa popolare, sorta dal basso e del tutto autofinanziata, che ha permesso a molte centinaia di migliaia di cittadini veneti di esprimersi dinanzi all’alternativa tra Italia e Veneto. Si è trattato di qualcosa di formidabile, in parte inaspettato, espressione di una società in grave difficoltà ma non ancora disposta ad accettare la lenta agonia: quel soffocamento in larga misura proprio derivante dal fatto di appartenere alla Repubblica italiana, al suo sistema di tassazione e regolazione che sta distruggendo ogni capacità produttiva. C’è allora un Veneto che agisce […]

  

Grillo, la democrazia diretta e l’ipotesi di un Veneto indipendente

Non ci si può aspettare una linea politica lineare da Beppe Grillo e dal suo movimento. Ed egualmente qualche elemento di coerenza va riconosciuto. Una coerenza tanto più importante ora, dato che il crescente consenso che sta raccogliendo – anche usando un populismo a tratti devastante e del tutto irrazionale – è in grado di produrre conseguenze significative nelle aree più calde: dove più forti sono i venti secessionisti. In primo luogo, è chiaro che un movimento come l’M5S che ha fatto della”democrazia diretta” il proprio credo non può opporsi ad alcuna richiesta di referendum popolare, e infatti in più […]

  

Veneto: che la rivoluzione delle libertà abbia inizio

Nelle scorse ore, sul suo profilo di Facebook, il consigliere regionale Stefano Valdegamberi (già Udc) ha annunciato di avere sottoscritto un accordo in Regione Veneto con il Nuovo Centro Destra in materia di referendum per l’indipendenza. Così – con i voti di Lega, Forza Italia e altri (tra cui un consigliere di Rifondazione) – esiste ormai quella maggioranza necessaria per l’approvazione della proposta di legge regionale che indice un referendum consultivo sull’indipendenza. Nei giorni scorsi la Lega Nord ha annunciato banchetti in varie città venete per una massiccia raccolta di firme a sostegno del referendum. Bene: non è necessario annullare […]

  

Se Forza Italia, in Veneto, è dalla parte della libertà

  Qualcosa, in Veneto, potrebbe davvero mettersi in moto. Nelle scorse ore, in effetti, il gruppo consiliare di Forza Italia ha deciso di sostenere il “diritto al voto” dei cittadini veneti: si è schierato con quanti sostengono che in una società libera è indispensabile che si attivino processi che permettano a chiunque di dire la propria, esprimersi, scegliere con chi stare. (In fondo, c’è la notizia di agenzia.) Se tutto va come sembra, a questo punto per il Presidente Luca Zaia e per la giunta regionale del Veneto non ci sono più alibi: la popolazione veneta potrà essere chiamata alle […]

  

il Blog di Carlo Lottieri © 2019