Il misero referendum della Lombardia che spaventa Roma

  Sebbene la montagna abbia partorito un topolino, tutti sappiamo che le valanghe di maggiori dimensioni possono anche nascere da piccole slavine e da sommovimenti anche minimi. E così una Lega (già detta) Lombarda che ormai è tutta proiettata verso Roma e logiche di tipo nazionale nelle scorse settimane è comunque riuscita a fare approvare al Pirellone un referendum di carattere quanto mai generico che certo non parla di indipendenza nemmeno in termini consultivi (come nel caso della legge veneta che il prossimo 28 aprile sarà esaminata dalla Consulta), che non immagina una Lombardia a statuto speciale e che quindi […]

  

Come si dice in veneto “Je suis Charlie”?

Il prossimo 28 aprile la Consulta vaglierà la costituzionalità – a seguito di un’iniziativa del governo Renzi – della legge regionale del Veneto che, qualche mese fa, ha deciso di offrire alla popolazione veneta la possibilità di essere interpellata in un referendum consultivo che mette a tema la scelta tra restare in Italia oppure dare vita a un Veneto indipendente. Il referendum avrà valore solo consultivo, perché la discussione costituzionalistica sull’articolo 5 è accesa e molti giuristi sostengono che la Costituzione italiana non sia sufficientemente liberale da permettere un voto deliberativo su tali materie. Eppure anche un referendum che si […]

  

28 aprile 2015: per Venezia, la speranza di rinascere

Tra meno di quattro mesi, a Roma, si terrà un appuntamento che potrebbe assumere un significato speciale. Presso la Corte costituzionale avrà luogo un’udienza pubblica per discutere la questione di legittimità della legge regionale 16/2014 del Veneto, che ha indetto un referendum consultivo sull’indipendenza. L’udienza è conseguente alla decisione del governo Renzi d’impugnare le legge veneta, sulla base della tesi – davvero discutibile – che gli articoli della costituzione che fanno riferimento all’indissolubilità del Paese impedirebbero perfino un voto di carattere consultivo. È possibile, però, che la scelta dell’esecutivo si riveli alla fine del tutto controproducente per quanti sono schierati […]

  

Ora Zaia deve scegliere tra status quo e Veneto libero

Dopo l’incarcerazione dei nuovi “serenissimi”, si valuta l’ipotesi di mettere in prigione pure Luca Zaia. Non ora, certo, ma nel caso in cui il Consiglio regionale del Veneto decidesse di chiedere alla popolazione – in un referendum consultivo – di esprimersi di fronte all’opzione tra Italia e Veneto. Lo ha affermato il costituzionalista Luca Antonini, sposando una lettura  piuttosto illiberale della nostra Costituzione e, soprattutto, schierandosi a difesa di un regime politico ormai giunto al capolinea, che negli ultimi decenni ha quasi del tutto distrutto popolazione dinamiche, economie vitali, società assai diversificate e caratterizzate da culture con grandi storie, dotate di profonde […]

  

Chi l’ha visto? Dov’è finito Luca Zaia?

Il Veneto è da parecchi giorni al centro delle cronache grazie a una coraggiosa iniziativa popolare, sorta dal basso e del tutto autofinanziata, che ha permesso a molte centinaia di migliaia di cittadini veneti di esprimersi dinanzi all’alternativa tra Italia e Veneto. Si è trattato di qualcosa di formidabile, in parte inaspettato, espressione di una società in grave difficoltà ma non ancora disposta ad accettare la lenta agonia: quel soffocamento in larga misura proprio derivante dal fatto di appartenere alla Repubblica italiana, al suo sistema di tassazione e regolazione che sta distruggendo ogni capacità produttiva. C’è allora un Veneto che agisce […]

  

Veneto: che la rivoluzione delle libertà abbia inizio

Nelle scorse ore, sul suo profilo di Facebook, il consigliere regionale Stefano Valdegamberi (già Udc) ha annunciato di avere sottoscritto un accordo in Regione Veneto con il Nuovo Centro Destra in materia di referendum per l’indipendenza. Così – con i voti di Lega, Forza Italia e altri (tra cui un consigliere di Rifondazione) – esiste ormai quella maggioranza necessaria per l’approvazione della proposta di legge regionale che indice un referendum consultivo sull’indipendenza. Nei giorni scorsi la Lega Nord ha annunciato banchetti in varie città venete per una massiccia raccolta di firme a sostegno del referendum. Bene: non è necessario annullare […]

  

Se Forza Italia, in Veneto, è dalla parte della libertà

  Qualcosa, in Veneto, potrebbe davvero mettersi in moto. Nelle scorse ore, in effetti, il gruppo consiliare di Forza Italia ha deciso di sostenere il “diritto al voto” dei cittadini veneti: si è schierato con quanti sostengono che in una società libera è indispensabile che si attivino processi che permettano a chiunque di dire la propria, esprimersi, scegliere con chi stare. (In fondo, c’è la notizia di agenzia.) Se tutto va come sembra, a questo punto per il Presidente Luca Zaia e per la giunta regionale del Veneto non ci sono più alibi: la popolazione veneta potrà essere chiamata alle […]

  

il Blog di Carlo Lottieri © 2019