Liberalizzazioni: le riforme a costo zero

È uscita oggi l’edizione 2015 dell’Indice delle liberalizzazioni, con cui ogni anno l’Istituto Bruno Leoni misura il grado di apertura al mercato nei diversi settori economici di tutti i Paesi dell’Unione Europea. Ma cosa sono le liberalizzazioni e perché sono così importanti? La citazione introduttiva dell’Indice, tratta da “Soul Music” di Terry Pratchett, lo spiega meglio di mille definizioni: “Non posso permettervi di suonare da nessuna parte se non siete membri della Gilda”, affermò il signor Clete. “Ma non possiamo essere membri della Gilda finché non abbiamo suonato”, disse Glod. “Esatto”, disse allegramente Clete. Le liberalizzazioni servono a questo: a eliminare gli […]

  

L’egoismo della bistecca

Schermata 2015-11-09 alle 21.59.34Schermata 2015-11-09 alle 21.59.51Schermata 2015-11-09 alle 22.00.27Schermata 2015-11-09 alle 22.01.12

Qualche giorno fa Internazionale ha pubblicato un articolo, a firma di Martin Caparros, secondo cui (il grassetto è mio): consumare animali è un lusso, una forma di concentrazione della ricchezza. La carne si accaparra risorse che potrebbero essere suddivise: ci vogliono quattro calorie vegetali per produrre una caloria di pollo; sei per produrne una di maiale; dieci per produrre una caloria di vitello o di agnello. Lo stesso succede per l’acqua: ne servono 15mila litri per produrre un chilo di carne bovina. Insomma: quando qualcuno mangia carne si appropria di risorse che, suddivise diversamente, basterebbero per cinque, otto, dieci persone. Mangiare […]

  

La libertà di Barcellona e la sindrome di Stoccolma

Il Parlamento catalano ha approvato una mozione per avviare il processo di costituzione di una repubblica indipendente dalla Spagna. Da Madrid hanno già annunciato che chiederanno l’incostituzionalità dell’iniziativa. E fa effetto vedere il più alto esponente politico di un Paese fare leva sul potere giudiziario per aggirare la volontà popolare, su cui ogni Costituzione e il suo stesso potere si basano. Perché non è di tecnicismi da legulei che stiamo discutendo, bensì del principio di autodeterminazione di un popolo che ha votato liberamente e democraticamente la propria secessione. Se non può farlo, significa che la democrazia non ha nessun valore. […]

  

Il blog di Giacomo Lev Mannheimer © 2018