La maschera di ferro

Salta la politica, spuntano fuori le armi e i servizi (deviati) si risvegliano. Coincidenze? Quando viene a mancare la politica con la P maiuscola, stranamente la ‘ndrangheta scende in campo perché sente che lo Stato è più debole. E perché sa che la risposta dello Stato è sempre quella sbagliata: carri armati, commissariamento, decapitazione della classe politica per via giudiziaria. Che tempismo. Attenzione: non voglio assolvere nessuno né condannare quei magistrati coraggiosi che se ne fottono delle stagioni politiche e vanno avanti con le indagini indipendentemente dalle conseguenze politiche delle loro azioni. Quella con la ‘ndrangheta è una guerra, non […]

  

La processione dal santo e il funerale del re

Il re è morto, viva il re. Giuseppe Scopelliti (di cui qualcuno mi accusa di non volermi occupare, spero che adesso sia contento) non è più il governatore della Calabria. La condanna a sei anni che gli ha segato i piedini della poltrona di presidente è legata ai bilanci traballanti del Comune di Reggio Calabria, città commissariata per dissesto e sull’orlo del default definitivo, che lui avrebbe firmato sapendo – questa è la tesi dei pm avallata dalla sentenza di primo grado emessa giovedì sera – che erano falsi, pieni di fatture gonfiate da quella dirigente del Comune – Orsola […]

  

Il bombarolo meschino

Che cosa sta succedendo a Reggio Calabria? Difficile dare una risposta a ogni punto interrogativo che si è acceso in città. I commissari hanno altri sei mesi per evitare il dissesto finanziario – e non è detto che ci riescano, e non è detto che non sia un bene che non ci riescano, ma questa è un’opinione personale – ma i problemi intanto si accumulano come la spazzatura. L’emergenza ambientale è conclamata, le responsabilità anche in questo caso sono molteplici, su tutte la pervasività della ’ndrangheta nella società municipalizzata che gestisce la raccolta, come dimostra l’andamento del processo sull’infiltrazione da […]

  

Il blog di Felice Manti © 2018