L’acqua santa e i mammasantissima

Parafrasando Fantozzi verrebbe da dire «… e al terzo giorno la Chiesa si incazzò davvero». Sentite cosa dice l’arcivescovo metropolita di Reggio Calabria, mons. Giuseppe Fiorini Morosini:«Ciò che la Chiesa rifiuta, con fermezza e categorica determinazione, è il gioco al massacro grave ed irresponsabile, che ha come obiettivo precipuo screditare la Chiesa e gettare ombre sul ministero difficilissimo di tanti nostri bravi parroci». Così, parlando di ‘ndrangheta nella relazione di apertura dei lavori del Convegno pastorale davanti a più di 750 delegati tra sacerdoti, diaconi e religiosi della comunità reggina il prelato ha voluto rispondere all’offensiva mediatico-giudiziaria che ha preso […]

  

Uno scherzetto da far tremare (i) Polsi

Scherza coi fanti, non scherzare con i Santi, mormora già qualcuno. Figurarsi con la Madonna della Montagna, Eh già, perché quello che è successo a Polsi, storicamente il luogo simbolo della ‘ndrangheta (a maggior ragione dopo le intercettazioni ambientali registrate nel cuore dell’Aspromonte che furono decisive per gli arresti che decapitarono le cosche nel 2010) non ha precedenti o quasi. La processione al santuario situato nel comune di San Luca, in provinciadi Reggio Calabria, è saltata causa maltempo. Si farà solo la Messa. Lo aveva detto qualche ora prima il vescovo di Locri Francesco Oliva, e mai come adesso queste […]

  

Il blog di Felice Manti © 2018