Vedo prevedo stravedo: i sondaggi elettorali alla prova del 9

final_us_election_polls_n

L’appuntamento elettorale statunitense si avvicina e fioriscono i sondaggi elettorali statuniteni. Il referendum costituzionale sta per arrivare e fioriscono i sondaggi elettorali italiani. Da entrambe le parti dell’Oceano si addensano le nubi sugli Istituti che si cimentano nell’impresa di stimare il risultato finale. Un paio di doverose premesse: negli USA: sono presi molto seriamente e vi si dedicano ingenti risorse economiche per farli (chi li commissiona è disposto a pagare “bene” il lavoro) e ne vengono effettuati moltissimi, sia per la grandezza del territorio che va suddiviso per Stati Membri, dato che gli esiti si giocano stato per stato, sia […]

  

exit poll: 99% non li vogliono mai più vedere

IMG_0528

Uno Tsunami si abbatte sul mondo degli Istituti di Ricerca che hanno previsto la vittoria del fronte del Remain in GB, “scongiurando” fino a ridosso della diffusione delle prime proiezioni e poi dei risultati finali l’esito pro Brexit. Per settimane sono stati diffusi sondaggi che hanno prevalentemente previsto una vittoria risicata della permanenza nella Ue, ed ad una rilettura a posteriori, sembrano essere stati vittime di un abbaglio statistico collettivo o di dichiarazioni mendaci dei rispondenti o di incapacità degli strumenti di rilevazione di discernere esattamente quello che stava per accadere. Abbiamo già commentato alcune delle alchimie che vengono utilizzate […]

  

Brexit: i sondaggi malati

Schermata 2016-06-01 alle 14.54.42

Sempre più spesso, negli ultimi decenni, i sondaggi elettorali o referendari sono diventati uno grimaldello per influenzare gli elettori più che uno strumento di misura che aiuta a comprendere. Putroppo o per fortuna è così. E avendo lavorato a lungo nel settore conosco tutto il disagio che avvolge i colleghi che sono alle prese con questo tipo di realtà: vengono tirati per la giacca (per usare un eufemismo) e spesso travisati a tutto vantaggio di un titolo, di uno scoop, di una novità inattesa. Vediamo un ottimo esempio di quel che può accadere anche all’estero e non solo in Italia… […]

  

Il blog di Diego Martone © 2019