La Turchia in Europa: come avere un kamikaze in casa pronto a scoppiare

“Golpe, o non golpe, questo è il dilemma: se sia più nobile nella mente soffrire i colpi di fionda e i dardi dell’oltraggiosa fortuna o prendere le armi contro un mare di affanni e, contrastandoli, porre loro fine? Morire, dormire”, parafrasiamo l’Amleto di William Shakespeare per volare ad Ankara esattamente il 15 luglio 2016. Golpe sì. Golpe no. Gli storici e gli studiosi ci indicheranno quello che è successo in un torrido venerdì sera d’estate, mentre la realtà di questi giorni parla di una Turchia divenuta Erdogan-Stato, Erdogan-regno, Erdogan-ego. Ora stacchiamo gli occhi dall’Impero Ottomano e fissiamoli sull’Unione Europea, sul […]

  

Italiani, lo strozzino legalizzato di Equitalia va immediatamente chiuso

“Stiamo riorganizzando le Agenzie, tutto il sistema del rapporto tra il cittadino e il pubblico amministratore. Al 2018 Equitalia non ci arriva”. Queste sono le parole del premier Matteo Renzi, pronunciate due mesi fa. Il numero uno del Pd aveva sbandierato l’idea di creare una nuova organizzazione del sistema di riscossione debiti verso lo Stato prevedendo “un modello del tutto diverso, più a disposizione del cittadino e non vessatorio contro il cittadino. Nei prossimi mesi con i decreti attuativi della PA ci saranno novità che aiuteranno i cittadini ad avere più fiducia nella pubblica amministrazione”. Ma la realtà, cari lettori, […]

  

L’Islam ci ha dichiarato guerra: noi ci difenderemo con coraggio

Sura 8:12-17: ”Instillerò il mio terrore nel cuore degli infedeli; colpiteli sul collo e recidete loro la punta delle dita (…) I miscredenti avranno il castigo del Fuoco! (…) Non siete certo voi che li avete uccisi: è Allah che li ha uccisi”. Dacca, capitale del Bangladesh, che da oggi può essere tranquillamente definito Bangladaesh, 15 milioni di abitanti. Nella notte tra venerdì e sabato all’Holey Artisan Bakery hanno trovato la morte 20 tra uomini e donne per mano della follia omicida della gioventù borghese dell’Islam. Giovani ragazzi, tutti gli attentatori sono individui tra i 21 e i 27 anni, traviati […]

  

Contro lo Stato vigliacco, ci vuole il cuore del popolo italiano

Italiani, ascoltatemi, avete visto come si è ridotto il nostro amato paese? Che Stato è quello capace di vessare, ogni giorno mandato in terra da Dio, i propri figli con tasse in stile strozzinaggio? La burocrazia è un pachiderma partorita da decenni di classe politica addormentata e al soldo dell’UE. Inenarrabile il tempo perso, la salute sprecata dagli imprenditori e dai lavoratori che bruciano le proprie esistenze attendendo quello che gli spetta, senza scorciatoie, senza mezzucci illeciti solo con il sudore della propria fronte. Perché se dobbiamo sottostare a doveri i nostri diritti non deve azzardarsi nessuno a toccarli. E […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018