La folle legge italiana, tutela i delinquenti e colpisce gli onesti

Facciamo un salto a ritroso nel tempo, esattamente a metà agosto. Siamo a Scoglitti, provincia di Ragusa, frazione del comune di Vittoria che si affaccia sulla costa del golfo di Gela. Luoghi intrisi di storia e cultura tanto da essere a due passi dalla zona archeologica di Kamarina. Purtroppo però, in questa vicenda, le bellezze paesaggistiche della nostra nazione fanno solo da sfondo. Un lontano sfondo, nel grigio di questi giorni. Ram Lubhaya, 43enne indiano senza permesso di soggiorno, con precedenti per droga e senza fissa dimora, si avvicina ad una famiglia che sta passando momenti spensierati sul lungo mare […]

  

Per sostenere i terremotati, usiamo i fondi stanziati per gli immigrati

  Buongiorno amici. Sono giorni tristi questi, spezzano il fiato e lasciano un nodo in gola che è difficile mandare giù. L’Italia ancora una volta stuprata dal terremoto. Amatrice simbolo dello strazio come L’Aquila, come Teora, come Gemona del Friuli. Ma svegliamoci subito da questo brutto sogno e mettiamoci davanti alla realtà. Questo paese, al pari del Giappone, è un territorio a forte rischio sismico. Ma noi a differenza del Sol levante, ogni volta che si verifica una scossa sismica, violenta, siamo costretti a subire devastazione piangendo centinaia di vittime. Mentre preghiamo per i morti di una nuova calamità naturale, […]

  

Vergognoso il razzismo anti-italiano del Governo

“Ma, detto con grande serenità, che cosa dobbiamo fare di più noi italiani nei confronti degli immigrati” si chiede laconico, qualche tempo fa, il direttore Alessandro Sallusti su la prima pagina de Il Giornale. Con Mare Nostrum e l’operazione Triton siamo andati a raccogliere i clandestini in mezzo al mare. Con i centri d’accoglienza li abbiamo accolti, sfamati e vestiti per sentirci dire che il popolo italiano non è nient’altro che razzista. La lista continua e ai rom, che spesso mi capita di citare, consentiamo di non pagare le tasse, di vivere in campi abusivi e senza la minima norma […]

  

Chi cerca un nemico dei propri risparmi, trova una banca in Italia

La tua banca amica ti tradirà. Ci sono poche certezze nella vita, ma una è questa. Basta tenersi informati, leggere la cronaca per imbattersi in notizie che parlano di istituti di credito che navigano in pessime acque. Questa volta siamo a Ferrara, in questi giorni la Carife (Cassa di Risparmio di Ferrara) ha visto 17 ex dirigenti ed amministratori finire nel registro degli indagati da parte della Procura e Finanza per bancarotta fraudolenta, aggiotaggio, false comunicazioni alla vigilanza e falsi prospetti. Il perché? Nel 2011 per salvare l’istituto, già fortemente compromesso, è stato attuato un aumento di capitale da 150 […]

  

I centri sociali sono un cancro da estirpare con la forza

Centri sociali. Centri a-sociali, una piaga di questo paese figlia della borghesia dello status quo, sono da iscrivere al novero dei nemici della nazione. Quindici anni fa era la torrida estate del 2001, quando il 20 luglio morì, per mano del carabiniere ausiliario Mario Placanica, Carlo Giuliani. Il fondale Piazza Alimonda, protagonista la berretta del militare dell’Arma che esplose due colpi. Due colpi misero fine alla generazione “ingenua” dell’antifascismo scriteriato e intriso d’odio perorato da cobas, pacifisti, antagonisti, black bloc e c.s. assortiti. La Superba sconvolta dalla furia distruttiva di chi ha poco sale in zucca e come unico fine […]

  

Contro i furti nelle nostre case, vogliamo certezza della pena e legittima difesa

La matematica ed i numeri non sbagliano mai, le statistiche fotografano la realtà e ci dicono che ogni 100 furti in appartamento 97 non conoscono responsabile. L’Italia nell’era dell’immigrazione, forzata e voluta a tutti i costi, ha visto schizzare verso le stelle i dati in termini di rapine e reati contro il patrimonio. Un’indagine, condotta dall’Ipsos per Cna Istallazione e Impianti, racconta che le denunce per ruberie messe a segno nelle abitazioni sono aumentate del 94% tra il 2005 e il 2015. Però, come in ogni storia c’è un però. Nel 2014 la crescita, secondo il Viminale, si sarebbe arrestata […]

  

Io Andrea Pasini, censurato perché dalla parte degli italiani

“E’ evidente stanno avendo la meglio i populismi, i nazionalismi. Stanno avendo la meglio quelli che dicono che per risolvere il problema bisogna creare muri, mettere fili spinati, chiuderci. Ecco questo sta succedendo. Noi è da questo pericolo che dobbiamo guardarci, non da altri. E questo pericolo noi ce lo abbiamo a casa. Ecco allora vedete è moltotriste quando in Europa sento dire che non è tempo di occuparci di chi ci abita vicino, no no no, non è questo il momento, perché siamo a corto di risorse, noi dobbiamo pensare ai nostri concittadini, non alla sorte di chi ci […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018