Gli italiani stanno scomparendo, la nostra sopravvivenza passa dal rilancio delle nascite

Fertility day. Polemiche, polemiche ed ancora polemiche. Certo l’improbabile nome, che rievoca alla mente la perfida Albione, usato per parlare del giorno della fertilità ha portato il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, al centro del valzer della discordia. Parliamoci chiaro, i metodi utilizzati sono sbagliati, come sempre del resto, ma rimane un dato insindacabile: stiamo morendo. Non facciamo più figli, neanche per sbaglio, e abbiamo basato tutta la nostra vita sulla felicità. Siamo felici? Provate a chiedere ad un malato terminale, con sei mesi di aspettativa di vita, se è felice di spirare. L’auto, intesa come società, sfreccia a tutta […]

  

Ma quale democrazia, gli italiani vivono sotto dittatura

Democrazia. Che cos’è la democrazia? Mi affido al dizionario Treccani: “Forma di governo che si basa sulla sovranità popolare e garantisce ad ogni cittadino la partecipazione in piena uguaglianza all’esercizio del potere pubblico”, poi mi viene in mente la situazione italiana. In Italia il popolo non conta più nulla, gli italiani si sono dimenticati cosa vuol dire andare alle urne per la composizione del Parlamento. Abbiamo visto succedersi Mario Monti, Enrico Letta ed ora quella cariatide di Matteo Renzi assistendo ad autentici colpi di Stato. Una vera e propria volontà di estromettere la gente comune dalle decisioni della politica, il […]

  

Le strategie dell’invasione, dal Mediterraneo a Kalergi

Basta poco, ci siamo distratti a fronte dell’apocalittica tragedia accaduta in centro Italia, un terremoto terrificante portatore di morte, e loro ne hanno approfittato. Negli istanti in cui la terra ha tremato sono sbarcati nel nostro paese, precisamente in quattro giorni, quasi quindicimila clandestini, in pratica tanti quanti abitanti ospita il comune di Mortara, in provincia di Pavia. Intere città che arrivano dal mare pronte ad invaderci, pronte a sostituirci. Ma la realtà agghiacciante, tanto quanto ridicola, risiede nel fatto che siamo andati noi a prenderli fin sul bagnasciuga libico e li abbiamo condotti, sani e salvi, all’interno delle viscere […]

  

Il futuro e la libertà dei nostri figli è nelle nostre mani, andiamo a riprenderli

  Negli scorsi giorni ho visto la pellicola 300 che narra della vicenda dei valorosi guerrieri di Sparta, guidati dal loro re che risponde al nome di Leonida. Combattevano per la libertà, perché senza libertà non ci poteva essere futuro per il loro popolo, per le loro mogli, per i loro figli e per la loro Grecia. Combattevano contro un dittatore chiamato Serse che imponeva alle genti dell’Europa allora conosciuta, con l’ausilio della violenza, la sottomissione e l’inginocchiarsi al suo volere. Voleva conquistare le terre del mondo emerse rendendone ogni abitante schiavo, inoltre poteva contare su di un esercito mille […]

  

Il coraggio di ribellarsi a questo Stato tiranno

“Le nostre case, la nostra terra, i nostri paesi non sono figli di nessuno. Non ci possono più essere gli alibi di una volta”. Salvatore Tramontano, sulle pagine de Il Giornale, picchia duro. Non lo fa solo contro lo Stato che ha abbandonato, ancora una volta, i propri cittadini davanti al terremoto che ha raso al suolo Amatrice, Accumoli e Pescara del Tronto, ma si scaglia contro l’immagine riflessa allo specchio. Siamo noi a dovere, in prima istanza, porre mano a dei rimedi per difenderci, per salvare la nostra incolumità e quella delle nostre famiglie. I terremoti non si possono […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018