La politica come al solito fa solo chiacchiere: ancora nessuna modifica sulla legittima difesa

Legittima difesa. Diritto penale. “Causa di giustificazione (Antigiuridicità) prevista dall’art. 52 c.p. agli effetti del quale non è punibile chi abbia commesso il fatto per essere stato costretto dalla necessità di difendere un diritto proprio o altrui contro il pericolo attuale di un’offesa ingiusta, sempre che la difesa si proporzionata all’offesa. Fondamento giustificativo della offensività della condotta reattiva è quindi la necessità di difendersi dall’aggressione verso un proprio o altrui diritto, intendendo con il termine ‘diritto’ sia i diritti personali, quali, per esempio, la vita e l’incolumità, sia i diritti patrimoniali, come la proprietà”. La Treccani ci inoltra in un […]

  

Papa Francesco, il Pontefice del politicamente corretto

Smarriti camminiamo tra le macerie del mondo. I capisaldi della società liberal stanno crollando. Le torri d’avorio costruite negli ultimi 70 anni vacillano davanti alla realtà. La Brexit in Inghilterra, Donald J. Trump negli Stati Uniti d’America e domani, magari, il No alla farsa costituzionale di Matteo Renzi porterà sussulti, incalcolabili, anche in Italia. I padroni del vapore restano alla finestra e maledicono gli ignoranti. In un mondo che vive di scossoni spirituali un uomo, dovrebbe, portare la parola del Signore in Terra e dissipare le nubi dentro di noi, eppure la sua voce suona lontana. Jorge Mario Bergoglio, Papa […]

  

Il trionfo di Trump è la vittoria del popolo americano libero

In God we Trump. L’apocalisse del politicamente corretto arriva direttamente dalla sua culla, da Wahington. Donald J. Trump ha messo gli Stati Uniti d’America nel sacco e per quattro anni li porterà dove vorrà. La vittoria dell’imprenditore newyorchese è il trionfo dei redneck, la sublimazione delle mani sporche dei minatori, degli occhi stanchi dei camionisti, delle preoccupazioni davanti ai palazzi di cristallo degli impresari edili degli States. Le carte in tavola sono state ribaltate, la tracotanza con cui Hillary Clinton ha trattato gli elettori statunitensi ha preso. Definire ignobile la spina dorsale di una nazione è un peccato capitale, la […]

  

Onorato di non aprire la porta di casa mia ai clandestini

Sono fiero e onorato di non voler aprire la porta di casa mia per accogliere i clandestini. Me ne frego, anzi mi faccio una grassa risata quando sento persone incapaci politicamente come Alfano, senza dimenticare la stragrande maggioranza dei deputati del PD, che ci accusano dicendoci “vergognatevi voi non meritate di chiamarvi italiani” solo perché diciamo no a questa invasione studiata a tavolino. Io apro la porta di casa mia solo ai miei compatrioti bisognosi, non certo ai finti clandestini. Chiaro?. Il motto di questi incapaci è sempre lo stesso, armiamoci e partite, mai armiamoci e partiamo. Perché non aprono […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018