I buonisti alla prova del nove, aderite al progetto: adotta un clandestino

Le Iene. Non parliamo di Quentin Tarantino, ma del fortunato programma televisivo che Italia Uno manda in onda, ininterrottamente, dal 1997. Nel 2015, a cavallo tra settembre ed ottobre, Filippo Roma ha realizzato due servizi dal titolo “Ospito un profugo?”. Le prime vittime dei microfoni di Mediaset sono stati i volti politici italioti. Da Clemente Mastella a Paola Binetti passando per Daniela Santanchè. Il giornalista vestito di nero proponeva ai parlamentari di accogliere nella propria abitazione un immigrato scappato dalla guerra in Mauritania. A favore di telecamera tutti pronti ad un sì, ma quando la situazione diventa reale le scuse […]

  

La politica ha ucciso l’economia Italiana

Italiani, mi rivolgo a voi. Mi raccomando continuiamo a farci prendere per i fondelli dalla nostra classe politica. Classe composta da cialtroni e da incompetenti, capaci solamente di mangiarsi, legislatura dopo legislatura, la nostra meravigliosa Patria. I dati della CGIA di Mestre sono a dir poco inquietanti. Negli ultimi dodici mesi hanno abbassato la saracinesca circa 158 mila negozi e botteghe di artigiani. Volte sapere, di conseguenza, quante persone sono rimaste senza lavoro? Circa 400mila. Un’enormità. I numeri parlano chiaro e fanno male a tutta la nazione. Gli artigiani ed i piccoli commercianti sono in ginocchio, mentre strisciano sul viale […]

  

Chiamandomi populista mi rendete orgoglioso

L’odierno scenario politico nostrano ci propone, da tempo immemore, uomini ascrivibili alla sinistra pronunciare concetti erronei con cui viene traviato l’elettorato. Troppi vocaboli sono inflazionati, lemmi utilizzati in maniera scorretta, stravolgendone il significato, fino a trarre in inganno le persone. Detto ciò la nostra classe politica, l’artefice di questa manipolazione, dimostra così di essere burattinaia del potere politicamente corretto, frutto anche dell’ignoranza culturale che la contraddistingue, senza dimenticare la sua disonestà intellettuale. Il termine che rappresenta al meglio questa distorsione politico-mediatica è populismo. Una delle definizioni più abusate all’interno della scena politica e mediatica nazionale. La parola populismo è diventata […]

  

Io sto sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine, anche sul caso dello sgombero di Roma

Era il 23 agosto. Molti italiani al mare, altrettanti in montagna, qualcuno a lavoro e la maggioranza immersa nei propri problemi. La televisione lancia le immagini dello sgombero di piazza Indipendenza. Guerriglia urbana. Lo Stato, incarnato dalle Forze dell’Ordine, contro gli immigrati somali ed eritrei. Il finimondo. Il vociare delle istituzioni. Le bombole del gas usate come arieti, mentre volano lanciate dalle finestre del palazzo. Follia. La follia dell’accoglienza in salsa italiana, mista al delirio pentastellato romano. La sublimazione dell’inettitudine politica di una nazione davanti alle emergenze. La scrittrice, Ilaria Bifarini, trova il bandolo della matassa: “Emerge che dietro il […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018