Almirante era un politico onesto e rispettoso perché dovrebbe rappresentare uno scandalo intitolargli una via ?

Dopo la decisione del Comune di Verona di intitolare una via a Giorgio Almirante in occasione del trentennale della sua morte, un senatore del Pd ha annunciato che presentata un’interrogazione al Ministro dell’Interno Salvini. “Almirante è stato un grande leader, un politico che avrebbe molto da insegnare anche oggi. È un esempio di coerenza, onestà e rispetto per gli avversari”, ha replicato Coro Maschio, deputato del movimento politica di Giorgia Meloni e membro del Comune di Verona. La mozione che chiedeva di intitolare una via all’ex segretario del Msi, presentata da Maschio, è stata approvata con 21 voti favorevoli e […]

  

Duro scontro in tv tra la Le Pen e Renzi. Lei risponde sotterrando l’ex Premier: “Non dia lezioni, non è stato eletto dal popolo”

Io sto dalla parte della Le Pen! Uno scontro senza precedenti è andato in onda il 14 marzo, sugli schermi della televisione pubblica francese. Ospiti del famoso talk show L’Emission politique c’erano, tra gli altri, la leader del Rassembement National Marine le Pen e collegato in video da Londra, l’ex premier italiano Matteo Renzi. I due politici, rappresentanti di due visioni del mondo completamente diverse, si sono scambiati reciproche accuse, visto che la Le Pen tifa notoriamente e saggiamente per Matteo Salvini. I mass media italiani hanno commentato l’aspro dibattito titolando quasi all’unanimità in modo favorevole stranamente per Renzi. Ma […]

  

La flat tax di Orban funziona: boom delle aziende italiane che si spostano in Ungheria

L’Ungheria è diventata per le aziende italiane il nuovo Eldorado. Sembra proprio essere questa la realtà che si profila a Budapest, dove grazie al regime fiscale proposto dal governo ungherese, il trasferimento di aziende italiane è ormai in continua crescita da anni, addirittura una al giorno, come riportato da il Sole 24 Ore. La questione è molto semplice: il regime fiscale proposto dall’Ungheria sovranista di Orban fa sì che gli imprenditori italiani trovino all’interno dell’Unione europea un sistema talmente favorevole da scegliere la via del Danubio. La flat tax di Orban è una realtà che piace molto agli imprenditori. E […]

  

Catturato a Napoli il superboss Marco Di Lauro: grazie alla Magistratura ai Carabinieri e alla Polizia Di Stato per aver assicurato alla giustizia un pericoloso mafioso

Sono Andrea Pasini un giovane imprenditore di Trezzano sul Naviglio e senza paura mettendoci la faccia dico che la Mafia,la ndragheta, la camorra e tutti i tipi di associazioni mafiose fanno schifo e vanno combattute con il pugno di ferro senza mai indietreggiare di un centimetro. E la magistratura e le Forze dell’Ordine anche ieri hanno dimostrato con la cattura del boss della camorra Di Lauro che questa è una vera e propria guerra tra mafia e Stato. Una guerra che sono certo vincerà lo Stato. E’ il quarto figlio del boss Paolo Di Lauro, detto Ciruzzo ‘o milionario, storico […]

  

I migranti della Diciotti hanno chiesto un risarcimento al governo italiano: semplicemente è una vergogna

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini risponde così alla richiesta di risarcimento di 41 migranti sbaraccati dalla nave Diciotti: “Permettetemi di rispondere con una grassa risata, tutti nati il primo gennaio, tutti scomparsi, non prendessero in giro gli italiani, la pacchia è finita, i barconi non arrivano più, al massimo gli mandiamo un Bacio Perugina”. Voglio premettere che a mio modesto parere Matteo Salvini ha agito correttamente nell’impedire dapprima di far sbarcare questi migranti e successivamente nel rispondere con parole decise a questa strumentale e stupida richiesta di risarcimento. Si è appena chiusa la grana del voto in Giunta sulla richiesta […]

  

Il ventennio dell’Euro: la sinistra schiava e opportunista festeggia una Europa che ha distrutto e umiliato l’Italia e gli italiani

Ha senso che un ergastolano festeggi il giorno della sua condanna? Penso proprio di No? Allora perché la sinistra festeggia la nascita dell’ Euro? Sono già passati vent’anni da quando la moneta unica Euro fu introdotta nelle economie dell’allora Europa degli 11. Un anniversario che inebria gli europeisti di casa nostra accecati dall’ideologia dell’Europa a tutti i costi e programmati dalla propaganda per ripetere il mantra “L’Europa ci ha regalato 80 anni di pace”. L’introduzione dell’ Euro doveva essere nelle intenzioni di chi la volle e forse, purtroppo, lo è stata, la saldatura definitiva dei paesi del Vecchio Continente all’interno […]

  

Premiato perché ci fa invadere: il finanziatore della sinistra anti sovranista Soros viene eletto persona dell’anno

Se ci fosse un premio per il demerito, una corona dalla materia più infima e scadente, George Soros vincerebbe, conquistandola a mani basse: e non avrei nulla da obiettare, in tal caso. Perché lui è George Soros: lo speculatore ebreo: il miliardario speculatore ebreo. Ci ricordiamo di lui perché nel lontano 16 settembre 1992 lancio l’attacco finanziario contro l’Italia affossando la nostra ex moneta: la Lira nel famoso ma drammatico mercoledì nero. Si, proprio lui: George Soros che si è distinto nel finanziare con milioni di dollari le Ogn che scaricavano sulle nostre coste migliaia di immigrati. Il Financial Times, […]

  

Carabiniere aggredito a Roma: doveva sparare a quei delinquenti

Follia ultrà in pieno centro a Roma: vere e proprie scene di guerra giovedì sera dopo la partita di Europa League tra Lazio e Eintrache Francoforte. Dopo i cortei, i danneggiamenti e l’occupazione da parte dei tifosi tedeschi, che si sono fatti notare per le loro intemperanze anche all’interno dello stadio Olimpico, un nutrito gruppo di tifosi laziali ha deciso di farla pagare agli ospiti, iniziando una vera e propria caccia all’uomo per le vie del centro, frequentate soprattutto da turisti. A farne le spese, però, è stato un servitore dello stato, un carabiniere, ritrovatosi da solo a fronteggiare una […]

  

Battisti ti aspettiamo a cella aperta: chiesto l’arresto per l’ex terrorista ora l’estradizione è sempre più vicina

Il giudice del Supremo tribunale federale Luis Fux ha ordinato l’arresto del brigatista latitante in Italia Cesare Battisti di cui il nostro paese chiede l’estradizione perché sconti l’ergastolo. Questa là notizie che ha reso noto la tv brasiliana Globo in queste ore. II bandito di Battisti vive in libertà in Brasile dal 2010, quando ha ottenuto il permesso dal presidente comunista Luiz Inacio Luca da Silva di rimanere nel Paese. Nella decisione, è stato sottolineato che l’attuale presidente della Repubblica Jair Bolsonaro ha il potere di rivedere l’atto di Lula e decidere se Battisti può rimanere in Brasile o dovrà […]

  

Blitz dei centri sociali vicino alla Scala con lancio di oggetti contro gli agenti

Non avremmo avuto alcun dubbio che i centri sociali anche quest’anno alla prima della Scala a Milano si fossero riuniti per protestare contro il nulla. Perché per loro l’importante non è manifestare pacificamente per qualcosa in cui credono, ma per loro manifestare vuole dire creare confusione, lanciare oggetti, urlare slogan infantili ed anche mettere a ferro e fuoco le città. A Milano il 7 dicembre, giorno della prima della Scala, è una data tradizionale per le manifestazioni di questi nullafacenti. E anche quest’anno proprio loro, sempre i soliti militanti dei movimenti di sinistra radicale sono scesi in piazza a perdere […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2019