Ma quale potenza di fuoco? Dalla lotta al contante agli immigrati, tutte le balle del Governo Conte

Potenza di fuoco. Quante volte durante il lockdown abbiamo sentito queste tre parole, uno slogan divenuto il mantra dell’autocrate di Volturara Appula Giuseppe Conte. Mentre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è assopito al Quirinale, qualcuno provi a svegliarlo, l’azzeccagarbugli pugliese in diretta su Facebook e a reti unificate, in preda al delirio che l’onnipotenza delle telecamere dona, ha sparso sulla penisola il suo personale auto da fé. Ma facciamo un passo indietro. Era inizio aprile, in piena emergenza Covid-19, ed il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, annuncia il decreto per garantire liquidità alle imprese, alle partite Iva e alle […]

  

Il caos del governo e delle regioni anche nella fase 2: continua la barzelletta

Dopo due mesi di arresti domiciliari obbligatori forse l’Italia potrà iniziare a ripartire con la tanto discussa fase 2. La partenza scatta da domani ma ancora ad oggi non si capisce bene purtroppo come sarà gestita. Il governo consente di riprendere alcune attività. Ma le ordinanze regionali obbligano a nuove chiusure in alcune zone d’Italia ed in altre allargano le maglie, come in Veneto ad esempio. Insomma, non si capisce proprio più nulla e non è nemmeno ancora iniziata. Purtroppo in tutto questo caos dovuto ad una maldestra gestione da parte delle istituzioni di governo a rimetterci sono sempre e […]

  

Profezia : Salvini stravincerà in Emilia Romagna e finalmente cadrà questo Governo di sinistroidi incapaci

Qualora il centrodestra vincesse la competizione elettorale in Emilia Romagna salterebbe e come il governo Conte altro che no! Certo tutto è possibile nella vita e al peggio non c’è mai limite come ci hanno ampiamente dimostrato i partiti di sinistra PD, LEU, Italia viva di Renzi e lo pseudo movimento 5 stelle che compongono questo governo e che appunto è nato da partiti che fino al giorno prima si sono umiliati, offesi, denunciati e il cui unico collante è solo ed ed esclusivamente l’anti salvinismo. Ed infatti i catastrofici risultati di questo pseudo governo giallo rosso sulle scelte sia […]

  

Campi rom=cittadelle di illegalità

La parola d’ordine deve essere: chiudere i campi rom abusivi senza se e senza ma. Bisognerebbe dare un preavviso di due mesi agli abitanti di queste vere e proprie cittadelle di illegalità e poi chiudere tutti i campi rom. In quei due mesi i rom hanno tutto il tempo per organizzarsi: si possono comprare o affittano una casa oppure se decidono di rimanere nei loro camper si trovano una area attrezzata tipo un campeggio pagano per i servizi e stanno nelle aree camping. I campi rom o le cittadelle dell’illegalità andrebbero con la massima urgenza chiusi, svuotati, liberati, garantendo a […]

  

Pseudo-intellettuali di sinistra: giù le mani da Matteo Salvini

Lo urlo, lo gridò, lo canto non sono un intellettuale di sinistra e me ne vanto. Fortunatamente ne sono orgoglioso, la mia persona non rientra, e mai lo farà, nella categoria degli pseudo-intellettuali dei giorni nostri. Il mio semplice ed elementare, ma onesto intelletto non si masturba, non ama il gioco teorico e teorizzante dell’ideologia preconcetta e non ritiene l’emozione e la sensibilità come parametri di conoscenza. Perché essere intellettuali oggi significa appartenere ad una classe elitaria, nella maggior parte dei casi di sinistra, che si inerpica costantemente su pregiudizi senza senso accettati e valorizzati come i migliori, secondo la […]

  

Prendiamo esempio dalla grande vittoria in Ungheria del Presidente Orban

In Ungheria il primo ministro Victor Orban ha stravinto con la maggioranza assoluta dei seggi del Parlamento, conquistando il suo terzo mandato consecutivo dal 2010, in un’elezione che ha registrato una partecipazione al voto senza precedenti. Gli ungheresi sono andati in massa alle urne perché una maggioranza schiacciante vuole continuare ad essere governata da un capo di governo che aveva lanciato questo appello: “Dobbiamo decidere bene, perché sbagliando non ci sarà più un futuro per l’Ungheria perché diventerà un Paese di immigrati”. E subito dopo il voto ha così sintetizzato il suo messaggio politico: “Questa è una vittoria decisiva, in […]

  

L’Italia ed il suo futuro senza figli perché la politica di sinistra pensa a mantenere gli immigrati

Il futuro di una Nazione sono i suoi figli, ma in Italia si è smesso di procreare. I dati sono impietosi, per non dire vergognosi. Al primo gennaio 2017 l’Istat parlaVA chiaro, sì è passati dai 486mila neonati dal 2015 (minimo storico dal 1861 ad oggi) a 474mila nuove nascite. Negli astri delle culle l’oblio della scomparsa. La fecondità per ogni singola donna è di 1,34 figli, portato verso l’alto dalle straniere che toccano punte di 1,95, mentre le italiani si attestano, dati del 2015, a 1,27 figli. La fotografia sulla situazione attuale l’ha tratteggiata Il Primato Nazionale, in un […]

  

L’Italia uccisa dai catto-comunisti

Il comunismo ha ucciso l’Italia. “Max Horkheimer fornì d’altra parte, al termine della sua vita, con una sorprendete confessione, la spiegazione di questa incapacità di analisi da parte dei membri della scuola di Francoforte: riconobbe infatti con dolore che il marxismo aveva preparato il Sistema, che esso ne era responsabile allo stesso titolo dell’ideologia liberale borghese, in quanto la sua visione del mondo si fonda ugualmente su un progetto mondiale economicista e messianico”. Guillaume Faye, all’interno dello scritto Il sistema per uccidere i popoli, recentemente ripubblicato dai tipi di Aga Editrice, ha fotografato l’evolversi delle idee forti provenienti dal diciannovesimo […]

  

La sinistra vuole approvare lo ius soli a tutti i costi perché con i voti degli immigrati potrebbe vincere le elezioni

Non è certo passata inosservata la mastodontica campagna mediatica, che da ormai svariati mesi, sta occupando la cronaca nel nostro paese in favore dello Ius Soli. La sinistra, con il Partito Democratico sugli scudi nello specifico, chiedere al Ministro Graziano Delrio o a Cécile Kyenge, porta avanti con forza il progetto di Grande Sostituzione del popolo italiano. Senza pietà. Ricordo che attraverso il rigetto dello Ius Sanguinis i Dem vorrebbero regalare la cittadinanza italiana e, conseguentemente, il diritto di voto potenzialmente ai figli dei 5 milioni di immigrati che vivono nel nostro Paese – 400 mila i “naturalizzati” nell’ultimo biennio […]

  

La sicurezza inizia con la nostra ribellione

“La sicurezza del potere si fonda sull’insicurezza dei cittadini”. Lo scrittore di Racalmuto, provincia di Agrigento, Leonardo Sciascia ci porta alle pendici di una vicenda tutta italiana. Non parliamo di mafia. Parliamo del futuro di questa nazione. Futuro seduto sui banchi di scuola, operosa gioventù, Italia in divenire. La scorsa domenica ero sul divano di casa mia, mentre Le Iene mandavano in onda un servizio dal titolo “Scuola e terremoti: I nostri ragazzi sono al sicuro?” di Nadia Toffa. Passano i minuti, vedo i volti dei genitori e non posso fare a meno di sobbalzare dal divano. Rieti è una […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>