Oltre all’Ndragheta adesso l’Italia sta diventando la base logistica delle mafie straniere

Ad Oggi in Italia non ci sono solo gli affari della Ndregheta, della camorra, di Cosa Nostra, perché il nostro paese si è trasformato in un importatore di associazioni criminali straniere. A raccontalo è l’ultima relazione della Direzione distrettuale Antimafia dove si spiega con dati alla mano che ogni 4 indagati per 416 bis 1 è straniero. Le gang cinesi a Nord, i nigeriani e i russi nel Centro-Sud e la mafia albanese che coprono tutta la penisola. Gestiscono il narcotraffico, la tratta degli esseri umani, la prostituzione e infettano l’economia con il riciclaggio di danaro sporco. E nel frattempo […]

  

Blitz dei centri sociali vicino alla Scala con lancio di oggetti contro gli agenti: questi delinquenti comunisti vanno messi in galera

Non avremmo avuto alcun dubbio che i centri sociali anche quest’anno alla prima della Scala a Milano si fossero riuniti per protestare contro il nulla. Perché per loro l’importante non è manifestare pacificamente per qualcosa in cui credono, ma per loro manifestare vuole dire creare confusione, lanciare oggetti, urlare slogan infantili ed anche mettere a ferro e fuoco le città. A Milano il 7 dicembre, giorno della prima della Scala, è una data tradizionale per le manifestazioni di questi nullafacenti. E anche quest’anno proprio loro, sempre i soliti militanti dei movimenti di sinistra radicale sono scesi in piazza a perdere […]

  

Reazione sociale per sconfiggere la ‘ndrangheta

Non esistono periferie immuni all’Ndrangheta. Essa sta alla criminalità organizzata come una tana buia sta ad una letale vipera. Esattamente allo stesso modo infatti, le periferie offrono un riparo ideale fuori dagli sguardi dei predatori. Sono laterali rispetto al centro nevralgico del territorio di caccia: come in una sorta di cono d’ombra, se si è in grado di mantenere un basso profilo, si può sparire alla luce del sole e magari coprirsi del manto protettivo dell’omertà. Tutte queste tane sono invisibili agli occhi finché il predatore non trova le tracce lasciate dal loro inquilino, serve un fiuto allenato ed occhio […]

  

Sempre più Italiani vorrebbero Matteo Salvini Presidente del Consiglio: io compreso

Matteo Salvini è un vero e proprio animale politico, come ha dimostra sia nella conduzione della campagna elettorale precedente le elezioni del 4 Marzo e sia nell’impostazione della partenza sprint come Ministro dell’Interno al Viminale. Ha praticamente dettato la sua agenda a tutto l’esecutivo, viaggia in lungo e in largo per l’Italia come se fosse il premier, ha ridisegnato le alleanze in Europa e influenzato la linea ufficiale delle altre cancellerie sul tema migranti, seminando divisioni in Germania, dove la cancelliera Angela Merkel ha rischiato e rischia tutt’oggi seriamente di cadere, scontrandosi con il suo ministro dell’Interno, il leader bavarese […]

  

Caro Matteo Salvini noi italiani siamo tutti con te

Il Governo giallo-verde e sopratutto il Ministro Matteo Salvini stanno lavorando bene. Magari fanno qualche sbaglio, perché lo sappiamo che chi lavora può anche sbagliare, ma è chi non fa nulla che non sbaglia mai. La rotta è quella giusta. Bisogna ammettere con estrema sincerità che Matteo Salvini ed il governo giallo-verde hanno contro tutti: la vecchia politica, i giornali di regime e tutte quelle persone che hanno mangiato e bevuto alla faccia degli italiani per decenni. Il nuovo esecutivo, di questo ne siamo certi, raggiunge sempre l’unanimità dell’opposizione dai giornali ai media italiani ed europei. Basta sfogliare i quotidiani […]

  

Il piano francotedesco per tagliare ancora fondi all’Italia: questi bastardi ci vogliono rovinare finanziariamente per sottometterci e conquistarci

Questa Europa a trazione francotedesca ci ha sinceramente stancato. E giorno dopo giorno ci sta facendo incazzare sempre di più. Una domanda sta sempre con più frequenza occupando i miei pensieri: “ ma chi cavolo si credono di essere i due capi di stato di Francia e delle Germani, Macro e la Merkel ? La risposta è : si sentono gli zar dell’euro e secondo loro possono dire e fare ciò che vogliono per tutelare solo i loro interesse a discapito delle altre nazioni che compongono l’Eurozona. La dimostrazione plastica di ciò che sto affermando, con estrema facilità, si può […]

  

Salvini come il grande Putin: sogniamo che al più presto diventi Presidente del Consiglio

Senza nulla togliere al Presidente del Consiglio dei Ministri Conte che stimo e ammiro perché pur da neofita della politica sta svolgendo egregiamente il prestigioso incarico che gli è stato affidato, ma all’Italia servirebbe un Presidente coraggioso, forte e deciso come Vladimir Putin. L’unica figura politica in Italia che ha un profilo simile a quello del grande Putin è il Ministro dell’Interno Matteo Salvini che giorno dopo giorno sta dimostrando di sapersi guadagnare con la sua concretezza, il suo linguaggio semplice e comprensibile e la sua umiltà la fiducia di sempre più italiani. Immaginate solo per un attimo un Presidente […]

  

Campi rom=cittadelle di illegalità: l’unica soluzione è raderli tutti al suolo

La parola d’ordine deve essere: radere al suolo tutti i campi rom senza se e senza ma. Bisognerebbe dare un preavviso di due mesi agli abitanti di queste vere e proprie cittadelle di illegalità e poi ruspa e si rade al suolo tutto per usare una parola alla Matteo Salvini. In quei due mesi i rom hanno tutto il tempo per organizzarsi: si possono comprare o affittano una casa oppure se decidono di rimanere nei loro camper si trovano una area attrezzata tipo un campeggio pagano per i servizi e stanno nelle aree camping. I campi rom o le cittadelle […]

  

Carabinieri: emblema dell’orgoglio italiano

I carabinieri indossano una divisa perché amano il proprio paese, perché credono nel sentimento più profondo che quell’uniforme rappresenta e perché lo scopo piu grande che hanno è quello di servire e proteggere la propria nazione. I carabinieri sono uomini semplici, coraggiosi che obbediscono in silenzio con tanta abnegazione. I carabinieri sono uomini pagati male da sempre ma non protestano, non scioperano si immolano ogni mattina senza che nessuno dica mai loro grazie. I carabinieri sono spesso figli di povera gente, non hanno frequentato l’università ma sanno discernere il marcio dal sano grazie al loro buon senso popolare. Ora in […]

  

No Salvini no party: fatevene una ragione cattocomunisti e rosiconi di sinistra

Tra tutti i giornali che quotidianamente cercano con tutti i modi più meschini possibili di screditare l’immagine di Matteo Salvini, uno di quelli che ha dato il meglio di se è stata Famiglia Cristiana. Dopo Avvenire, i vescovi e preti assortiti, anche il settimanale del gruppo editoriale San Paolo era sceso in campo contro il ministro dell’Interno. Nulla di male, ci mancherebbe ognuno è libero di poter esprimere il proprio pensiero in piena libertà. Ha lasciato però molti dubbi la prima pagina davvero forte che era stata riservata a Matteo Salvini su Famiglia Cristiana. Ricordate la foto su quella copertina […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2019