Conte la MES in quel posto al Parlamento e al Paese

Così il premier Giuseppe Conte, speriamo ancora per poco, sul Mes ha fregato il Parlamento e il Paese che invece avrebbe dovuto con onesta e rispetto rappresentare. Come ha ammesso in Commissione Finanza al Senato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, l’Italia non avrà alcuna possibilità di modificare la bozza del Meccanismo Europeo di stabilità. Un testo che ribadisce le regole dell’austerity che hanno messo in ginocchio l’Italia negli ultimi dieci anni e che non concede il ricorso al fondo salva stati o al fondo salva banche a chi non è in regola con il debito pubblico. Identikit perfetto dell’Italia! Gualtieri […]

  

L’elevata pressione fiscale miete sempre più vittime tra le imprese italiane nel totale menefreghismo del governo Conte

Non è più possibile andare avanti cosi! È giunto il momento di dotare il Paese di una politica industriale concreta ed efficace che ormai purtroppo è assente da decenni nel nostro Paese. Se guardiamo in faccia alla realtà vediamo un’avvilente fotografia del settore delle imprese nel nostro paese. Molto del know how custodito nelle nostre azienda viene perso perché ogni giorno chiudono circa 250 imprese e 3 delocalizzano. In dieci anni si è detto addio a oltre 850 mila imprese. 1 milione e 800 mila sono le persone impiegate in aziende italiane all’estero. È praticamente impossibile pensare di rilanciare l’economia […]

  

Al Governo Giallo Rosso non interessa nulla delle Forze dell’Ordine

Dopo aver incassato per anni accuse e demonizzazioni da parte di una certa opinione pubblica e una certa parte politica: di sinistra si intende. Dopo aver incassato indifferenza e trascuratezza da parte del governo giallo rosso. Dopo aver ricevuto insulti e aggressioni quotidiane inferte da malviventi e detenuti, adesso le Forze dell’Ordine correttamente pretendono e sopratutto meritano più rispetto da parte della politica in generale e sopratutto del governo. Da quando si è insediato questo governo le Forze dell’Ordine denunciano malessere professionale e malcontento umano. Polizia, Carabinieri, Finanzieri e Vigili del Fuoco poche settimana fa, stufi di non essere mai […]

  

Bologna assalto a Salvini: questa volta i violenti dei centri sociali vanno a processo

Finalmente una bella notizia riguardo l’aggressione che Matteo Salvini subì l’8 Novembre del 2014 proprio in Emilia Romagna. Nel giorno in cui il leader della Lega lancia la candidatura di Lucia Borgonzoni alla presidenza della Regione Emilia Romagna, arriva la prima decisione del gup Alberto Gamberini di rinviare a giudizio Venti attivisti del centro sociale Hobo artefici dell’assalto a Salvini. Proprio loro quei delinquenti dei centri sociali che assaltarono l’auto di Salvini, dove era presente anche la stessa Lucia Borgonzoni . Gli attivisti sfondarono il lunotto anteriore, posteriore e finestrini laterali con caschi e fibbie usati come oggetti contundenti. E […]

  

Tassa su auto aziendali: l’ultima idiozia di un governo incapace di sinistra

Il governo giallo rosso è il più a sinistra della storia della Repubblica Italiana e sopratutto è il governo che vesserà gli italiani di tasse più di tutti gli altri. Che vergogna! Una di quelle imposte più fastidiose che questo governo anti italiano ha proposto e quella sulle auto aziendali. Imposta triplicata dal 30% al 60% per le auto aziendali concesse per uso promiscuo (“fringe benefit”): la norma si trova nelle pieghe della manovra 2020, colpirebbe tutti i veicoli e porterebbe all’Erario circa 500 milioni di euro in cassa. Una nuova imposta potrebbe colpire il settore auto. Tra le pieghe […]

  

L’ultima proposta spazzatura di Pd e 5 stelle: schedare gli agenti delle Forze dell’Ordine

E’ una vecchia idea della sinistra che si porta aventi da anni. Una idea dettata dalla ideologia di basso livello che palesa sempre di più quanto la sinistra sia ostile alle forze dell’ordine. Per l’ennesima volta quando i comunisti riescono ad arrivare al governo, una delle prime azioni politiche che cercano di trasformare in legge per mettere sempre di più in difficolta di quanto già non lo siano le donne e egli uomini in divisa è quella di rendere più identificabili tramite dei numeri apposti su divise e caschi gli operatori della sicurezza per renderli identificabili personalmente. Ora il PD […]

  

Sondaggi sempre più in crescita per il centrodestra e si respira un’aria di grande trepidazione per le Regionali

Gli italiani amano la coerenza e pretendono correttazza e serietà da parte della politica! Gli italiani e lo dimostrano i sondaggi, premiano chi è coerente nelle idee e chi è lineare nei progetti politici e bocciano gli opportunisti, poltronari e chi oggi dice una cosa e tra due minuti come se nulla fosse la smentisce facendo l’esatto contrario. Gli italiani infatti stanno premiando stando ai sondaggi chi conduce una politica coerente e serie che vada nella direzione di sostenere e mettere sempre al primo posto gli interessi degli italiani. Il trend di crescita dei partiti che hanno mantenuto coerenza nella […]

  

Trieste, agenti uccisi: tutta colpa della sinistra anti divisa e del politicante corretto

Questa Europa proprio non funziona. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Moltissime direi. Ma in questa specifica circostanza la colpa non è dell’Europa ma bensì dell’Italia e più precisamente di una certa parte della politica italiana. Quella di sinistra si intende! Il comparto sicurezza da sempre è stato osteggiato dalla sinistra ed utilizzato come un argomento scomodo da screditare e delegittimare perché è storicamente nel DNA di questa gente non essere di certo vicina a chi indossa una divisa. Totalmente avversa direi, perché culturalmente assai lontana dalle istituzioni che compongono il comparto sicurezza. La tragedia che è avvenuta a Triste […]

  

Debito pubblico ed evasione fiscale: causati dall’incapacità della classe politica

Ormai è diventato un luogo comune: l’Italia è il Paese europeo con il più alto debito pubblico. E a forza di ripetere questo mantra i cittadini hanno finito per sentirsi in colpa, come se il cosiddetto rosso di bilancio l’avessero provocato loro. Mentre è noto che a spendere e a spandere, viceversa, non sono i cittadini che invece sono i maggiori risparmiatori del continente ma i politici che governano e che possono attingere alle casse statali dove nessun altro può mettervi mano. Ovvio. E allora la famosa e abusata frase piove governo ladro sarà stucchevole ma riflette la pura e […]

  

Il Governo anti italiano PD-5S ora vuole tassare senza pietà anche gli agricoltori

Il governo M5S-PD minaccia di ammazzare l’agricoltura. Questo è pazzesco, in nome dell’ambiente, il decreto clima potrebbe mettere in ginocchio le persone che più tutelano l’ ambiente stesso, ovvero gli agricoltori. Ormai da giorni il Ministro grillino delle politiche ambientali Sergio Costa, ci sta provando. E dopo l’ok arrivato dal premier Conte “sì alle tasse su merendine, bibite gassate e biglietti aerei” ora c’ è il forte rischio che i balzelli anti-economici ideati dall’esponente cinquestelle si traducano in realtà. Il peggiore degli articoli contenuti nella bozza di decreto è quello riferito al diesel. L’obiettivo è togliere ogni sussidio ritenuto ambientalmente […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2019