L’invidia è una brutta bestia

Mi rattrista dirlo ma purtroppo viviamo in una società dove l’invidia e la cattiveria verso gli altri la fanno da padrone. Viviamo incollati a i telefonini e alla Rete. Pratichiamo sport estremi, siamo ossessionati da cibi e diete sempre più radicali. E non crediamo quasi più a nessun ideale sano. Quello che ci unisce è, da una parte la rabbia e l’invida verso tutti i potenti del pianeta, politici, manager o artisti di successo. Dall’altra, il panico per il futuro sempre più incerto. La percezione sociale dei vizi capitali sta molto cambiando sull’onda dello sdoganamento di alcuni di essi attuato […]

  

La mafia e l’ndrangheta fanno schifo e Matteo Salvini è l’uomo giusto per contrastarle concretamente

La mafia uccide solo d’estate è un fortunato film realizzato da Pierfrancesco Diliberto, più noto come Pif. Il caldo alle porte, l’afa e l’umidità di un solleone che colpisce tutta la penisola. Matteo Salvini è a Roma. Sul sito dell’Ansa si legge: “Sono onorato di essere qui, felice di essere in compagnia del presidente della Regione, che ci siano i comitati dei cittadini che finalmente non hanno più paura di farsi vedere. E’ l’inizio di un percorso da ministro. Conto di aiutare l’agenzia per i beni confiscati e sequestrati aggiungendo personale e soldi”. Il contesto è quello della confisca della […]

  

Che Dio benedica le Forze Dell’Ordine, buon Natale a chi tutti i giorni rischia la propria vita per difendere la nostra

Dio benedica le Forze dell’Ordine. Con questo messaggio volevo far arrivare a tutti gli operatori della pubblica sicurezza e alle loro famiglie i miei più sinceri e affettuosi auguri di Buon Natale. A voi che rappresentate il vero orgoglio italiano perché tutti i giorni lottate con coraggio, ma soprattutto senza paura contro le avversità, i soprusi, le angherie e l’iniquità sociale difendendo la gente e l’onesta. Un grido di speranza, un grido d’aiuto rivolto a tutti i carabinieri, poliziotti, finanzieri, senza dimenticare i rappresentanti dell’esercito, impegnati nel duro lavoro di questi anni e sparsi su tutta la penisola. A voi […]

  

La Pinotti cambi mestiere perche è totalmente inopportuna nel gestire il Ministero della Difesa , io sto dalla parte del Carabiniere di Firenze

Fake news. In buona sostanza farse o meglio come scrive Marcello Veneziani, nel suo ultimo articolo, “il pericolo farsista”. La stampa politicamente corretta ha una fantasia smisurata, infinita, che questa volta colpisce un giovane carabiniere, di 23 anni ed iscritto alla facoltà di storia dell’Università La Sapienza di Roma, per aver esposto una “bandiera nazista” nella sua camerata di Firenze. Gli autori dello “scoop” del secolo, sulla falsa riga di quelli messi in piedi da L’Espresso su CasaPound ed affini, nonché parole al vento per delegittimare chi legittimamente si impegna ogni giorno nel sociale e nella politica a favore degli […]

  

La sinistra vuole approvare lo ius soli a tutti i costi perché con i voti degli immigrati potrebbe vincere le elezioni

Non è certo passata inosservata la mastodontica campagna mediatica, che da ormai svariati mesi, sta occupando la cronaca nel nostro paese in favore dello Ius Soli. La sinistra, con il Partito Democratico sugli scudi nello specifico, chiedere al Ministro Graziano Delrio o a Cécile Kyenge, porta avanti con forza il progetto di Grande Sostituzione del popolo italiano. Senza pietà. Ricordo che attraverso il rigetto dello Ius Sanguinis i Dem vorrebbero regalare la cittadinanza italiana e, conseguentemente, il diritto di voto potenzialmente ai figli dei 5 milioni di immigrati che vivono nel nostro Paese – 400 mila i “naturalizzati” nell’ultimo biennio […]

  

I buonisti alla prova del nove, aderite al progetto: adotta un clandestino

Le Iene. Non parliamo di Quentin Tarantino, ma del fortunato programma televisivo che Italia Uno manda in onda, ininterrottamente, dal 1997. Nel 2015, a cavallo tra settembre ed ottobre, Filippo Roma ha realizzato due servizi dal titolo “Ospito un profugo?”. Le prime vittime dei microfoni di Mediaset sono stati i volti politici italioti. Da Clemente Mastella a Paola Binetti passando per Daniela Santanchè. Il giornalista vestito di nero proponeva ai parlamentari di accogliere nella propria abitazione un immigrato scappato dalla guerra in Mauritania. A favore di telecamera tutti pronti ad un sì, ma quando la situazione diventa reale le scuse […]

  

La politica ha ucciso l’economia Italiana

Italiani, mi rivolgo a voi. Mi raccomando continuiamo a farci prendere per i fondelli dalla nostra classe politica. Classe composta da cialtroni e da incompetenti, capaci solamente di mangiarsi, legislatura dopo legislatura, la nostra meravigliosa Patria. I dati della CGIA di Mestre sono a dir poco inquietanti. Negli ultimi dodici mesi hanno abbassato la saracinesca circa 158 mila negozi e botteghe di artigiani. Volte sapere, di conseguenza, quante persone sono rimaste senza lavoro? Circa 400mila. Un’enormità. I numeri parlano chiaro e fanno male a tutta la nazione. Gli artigiani ed i piccoli commercianti sono in ginocchio, mentre strisciano sul viale […]

  

Chiamandomi populista mi rendete orgoglioso

L’odierno scenario politico nostrano ci propone, da tempo immemore, uomini ascrivibili alla sinistra pronunciare concetti erronei con cui viene traviato l’elettorato. Troppi vocaboli sono inflazionati, lemmi utilizzati in maniera scorretta, stravolgendone il significato, fino a trarre in inganno le persone. Detto ciò la nostra classe politica, l’artefice di questa manipolazione, dimostra così di essere burattinaia del potere politicamente corretto, frutto anche dell’ignoranza culturale che la contraddistingue, senza dimenticare la sua disonestà intellettuale. Il termine che rappresenta al meglio questa distorsione politico-mediatica è populismo. Una delle definizioni più abusate all’interno della scena politica e mediatica nazionale. La parola populismo è diventata […]

  

Io sto sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine, anche sul caso dello sgombero di Roma

Era il 23 agosto. Molti italiani al mare, altrettanti in montagna, qualcuno a lavoro e la maggioranza immersa nei propri problemi. La televisione lancia le immagini dello sgombero di piazza Indipendenza. Guerriglia urbana. Lo Stato, incarnato dalle Forze dell’Ordine, contro gli immigrati somali ed eritrei. Il finimondo. Il vociare delle istituzioni. Le bombole del gas usate come arieti, mentre volano lanciate dalle finestre del palazzo. Follia. La follia dell’accoglienza in salsa italiana, mista al delirio pentastellato romano. La sublimazione dell’inettitudine politica di una nazione davanti alle emergenze. La scrittrice, Ilaria Bifarini, trova il bandolo della matassa: “Emerge che dietro il […]

  

No sinistra, no party: finita la “bella vita” dei rom a Genova

Marco Bucci. Finalmente un Sindaco con la S maiuscola, ma sopratutto con le palle d’acciaio. È durata oltre vent’anni la “bella vita” degli zingari che occupano il campo nomadi di Bolzaneto, quartiere della città di Genova. Due decadi di elettricità utilizzata senza mai versare un centesimo, ed ora la musica è cambiata. Il neo primo cittadino genovese ha deciso che i sinti dovranno, finalmente, pagarsi l’energia che consumano fino all’ultimo euro. Senza sconti, gli stessi che gli italiani non ricevono mai. Nelle scorse settimane i tecnici dell’Enel hanno provveduto a staccare le utenze utilizzate in maniera abusiva. Utenze che gli […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2019