Sicronie / Musica e numeri, anche i suoni hanno l'”Aurea”

Imparare ad ascoltare, non è una cosa secondaria. Peccato che le occasioni per farlo non siano poi tante. E’ vero che da qualche tempo a questa parte nelle stagioni e nelle scuole si moltiplicano le occasioni in questo senso, ma non sono di certo abbastanza. Così come per ora il pubblico si avvicina timidamente a questo genere di proposta. Proprio in questi giorni, esattamente il 29 ottobre, parte a Milano un mini-ciclo di laboratori con musicisti e musicologi italiani (5 e 12 novembre gli altri appuntamenti, via Pastrengo e via Petrella; info: http://www.sincronie.org/). L’ambito è quello di Sicronie 2009, quest’anno intitolato […]

  

Personaggi / Il mistero svelato della vita di Monk

  «Volevo raccontare una storia a più livelli, ma soprattutto volevo parlare di Monk e dei jazzisti all’epoca del mccartismo». Nasce così il “Misterioso -A journey into the silence of Thelonious Monk” di Filomena Campus su testo di Stefano Benni, in scena ai Riverside Studios di Londra fino all’8 novembre. La Campus (jazzista di origine sarda, come ci tiene a sottolineare) l’ha riscritto e reinterpretato, trasformandolo in qualcosa di molto diverso dall’originale e il risultato è il racconto in musica di una storia d’amore, quella tra il geniale pianista jazz Thelonious Monk e la contessa Pannonia Rotschild, che ne racchiude un’altra, […]

  

Torino / Quando le nuove musiche si mettono in “Mostra”

  “Percussiva-mente”, “Paesaggi sonori della Boemia“, “Variazioni oltre al profondo” e ancora, “Una fenice della Cina“. Già dai titoli si intuiscono i contenuti delle proposte. E avanti così per 12 eventi in tutto. Una sequela di concerti, appuntamenti dedicati alla musica contemporanea. Nome della manifestazione: “Musiche in mostra“, Località, i capoluoghi piemontese e ligure. Data di partenza: primo novembre, presso la Galleria d’Arte Moderna (ore 16 e 17), con un doppio concerto. Sul palco Tom Goldstein e Michael Richard (tra gli autori in programma Aizawa, Polato, Landini e Cage). Qualche parola per introdurre questa rassegna organizzata da Rive Gauche Concerti, per il tredicesimo anno […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Colonne cult / Mizzy, l’uomo che fece “cantare” gli Addams

  Il musicista statunitense Vic Mizzy, compositore di colonne sonore per la televisione e il cinema celebre per aver scritto il tema delle popolare sit-com «The Addams Family» e «Green Acres», è morto nella sua casa di Bel-Air, nel distretto di Los Angeles, all’età di 93 anni. La notizia della scomparsa, causata da un infarto, è stata annunciata dall’amico e collaboratore musicale Scott Harper. Autore di canzoni di grande successo come «Therès a Faraway Look in Your Eye» e «Pretty Kitty Blue Eyes», i brani di Mizzy sono stati interpretati, tra gli altri, da Dean Martin, Doris Day, Perry Como […]

  

Personaggi / Bacalov: “Un’opera tango sulla vita di Gardel”

  “Baires 1? E’  un brano che ho scritto qualche anno fa. Da molto tempo mi interesso a quelle musiche, a quel mondo che ruota intorno al tango. Dunque questo lavoro ne fa parte: originariamente per pianoforte e archi, a un certo punto ho pensato che conteneva materiali utilizzabili anche per una suite adatta a due pianoforti…”. Il maestro argentino  Luis Bacalov, classe 33, giovedì 22 ottobre è a Bellaggio (Grand Hotel Villa Serbelloni, via Roma 1; info: http://www.liszt2011.com/) in provincia di Como, a chiudere il festival dedicato a Franz Liszt: la sua presenza racchiusa in un’isola a sè titolata “Pianista compositore oggi“: un programma […]

  

Celebrazioni / Ex Novo Ensemble, 30 anni di suono veneziano

L’Ex Novo Ensemble compie trent’anni. Per chi segue la storia della musica contemporanea questo nome ha un significato ben preciso. “Centinaia di concerti, decine di registrazioni radiofoniche e cd…”, ricorda Claudio Ambrosini, il fondatore del Gruppo musicale -, facendo particolare attenzione al suono. Non soltanto quindi, aspirare al dominio delle nuove tecniche strumentali ma anche alla coesione, all’equilibrio e soprattutto alla qualità del tessuto”. Un suono, continua, “vellutato, evocativo, ma anche capace di dinamiche estreme”. Per esempio i fortissimi e i pianissimi che il compositore Luigi Nono tanto amava. Un suono veneziano… E proprio in tempi di celebrazione è già partita […]

  

Libri / Il viaggio di Ross nei labirinti del Ventesimo secolo

  Non è da mancare il nuovo libro di Alex Ross, musicologo americano del “New Yorker” dal 1996. Si tratta del titolo “Il resto è rumore – ascoltanto il XX secolo” (29,50 euro, edizioni Bompiani). E’ un lavoro gustoso e assai documentato che, forse giustamente, chi si occupa della letturatura musicale ha già etichettato come “libro destinato a diventare un classico”. Di che cosa si tratta si intuisce già dal titolo: un viaggio trasversale nei mondi musicali del Novecento con relativi collegamenti con le altre espressioni artistiche del secolo. Un sforzo poderoso di quasi 900 pagine. L’avventura in questione comincia con una domanda […]

  

Biennale / Il finale elettrico del “Corpo del Suono”…

  Biennale musica, 53esimo festival della musica contemporanea, verso il gran finale. Tra i concerti dell’ultima giornata del “Corpo del Suono” – sabato 3 ottobre – il recital della chitarrista Elena Casoli, che si cimenta con due prime assolute e un brano già presentato nel 2001. I compositori in questione sono tutti milanesi: il brano “Luogo dell’incendio” (2009) è stato scritto da Gabriele Manca, “Elettrico” (2007) da Maurizio Pisati e “Scenario” del compositore Michele Tadini. “Sono tre lavori diversi tra di loro – attacca Elena Casoli -. Nel primo, secondo le indicazioni della partitura, lo strumento viene trattato in maniera molto fisica: si […]

  

il Blog di Luca Pavanel © 2018