Pillole amare / Troppi concerti in una sera: si può lanciare una monetina

C’è chi troppo, che alla fine si dovrebbe sdoppiare almeno per poter esserci, quasi sempre. Capita spesso, soprattutto sulle grandi piazze cittadine, che nella stessa serata vi siano più concerti, spettacoli, proposte musicali di alto, altissimo livello, una scelta – dove andare? – che alla fine non si riesce a fare. Ore 21, da una parte il concerto di musica sperimentale con un ensemble tutta nuova, musicisti super, programmazione accattivante; dall’altra parte: spettacolo di danza contemporanea con colonna sonora ad hoc, formazione strumentale trentennale e così via. Dulcis in fundo, il grande ente lirico con la prima da non mancare, […]

  

Ricorrenze / Andriessen e i suoi primi 75 anni: la Zavalloni fa la festa

Dopo il successo riscosso negli Usa dal festival monografico Andriessen 75°, cui la Zavalloni ha contribuito tra l’altro con la prima ripresa statunitense de La Commedia – di cui è stata attesa e unica protagonista del cast originale – alla National Gallery of Arts di Washington, le celebrazioni del 75° compleanno dell’iconoclasta compositore olandese si spostano in madre patria, per poi approdare a Bologna. In questi contesti, Cristina Zavalloni sarà ospite del Muziekgebouw ad Ambsterdam, l’8 e 9 maggio, assieme all’Asko|Schönberg Nieuw Amsterdams Peil diretto da Reinbert de Leeuw, con cui eseguirà La Passione, doppio concerto per voce e violino (Monica Germino) basato sui Canti Orfici di Dino Campana e il monodramma Anais Nin, scritto […]

  

Dibattito / Murray Schafer, se il rumore diventa un “amico”

Il rumore, la città. Quante volte siamo stati colpiti alle orecchie al cervello dal fracasso della metropoli. Auto che suonano il clacson, il vociare della folla, le musichette spot sparate dalle più diverse fonti sonore. E ancora, in metropolitana: che bordate quasi fisiche, che non si riesce neppure a dire una parola. Bene, tutto questo ha un prezzo, per la persona. Si chiama inquinamento sonoro. E ricordiamoci, c’è anche una legge (la 447/1995 art. 2), che fornisce la definizione di inquinamento acustico: “L’’introduzione di rumore nell’ambiente abitativo o nell’ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo e alle […]

  

Nuove opere / “A World Accordion”, ovvero i piccoli quadri musicali di Goldstein

Verrà presentata a Trento l’opera inedita del compositore, arrangiatore e fisarmonicista americano Gil Goldstein “A World Accordion”. Lunedì 12 maggio l’artista sarà sul palco del l’auditorium S.Chiara a suonare la  fisarmonica e dirigere la big band del Conservatorio di Trento nell’ultimo appuntamento della stagione jazz 2013-14 del Centro culturale S. Chiara. “A World Accordion” è un’opera formata da piccoli quadri  musicali all’insegna di vari generi, dallo swing alla rumba, dallo shuffle al tango, con echi di musica sinfonica e da film. La composizione è stata affidata ai musicisti del Conservatorio Bonporti di Trento, coordinati da Roberto Cipelli, e con la […]

  

Personaggi / Il progetto di Cisi: l’essenzialità che si fa trio

Anteprima italiana a Torino di NY3. Il nuovo progetto del sassofonista torinese Emanuele Cisi, fra i più apprezzati musicisti della scena jazz internazionale, si esibisce sabato 26 aprile al Circolo Esperia nell’ambito di Fringe, il salone off del Torino Jazz Festival. Con lui due fuoriclasse, il contrabbassista Joseph Lepore e il batterista Luca Santaniello. Un trio votato all’essenzialità, tra brani originali e reinterpretazioni. Il loro disco è pubblicato dall’etichetta americana Maxjazz. Cisi, a un certo punto noto per le sue collaborazioni in Francia. Una storia raccontata qualche anno fa au Jazzitalia, dove in un’intervista il musicista ha spiegato la sua […]

  

Eventi / Piano-city alla milanese: si suona a cento metri d’altezza

Lo spettacolo è assicurato. A partire dal concerto a oltre 100 metri di altezza, alla Torre Branca al Parco Sempione di Milano, dove verrà portato e suonato un pianoforte. Ecco uno  degli appuntamenti della terza edizione di Piano City, in programma dal 16 al 18 maggio nella capitale lombarda. Sarà Ludovico Einaudi a inaugurare la manifestazione, con un concerto installazione in cui eseguirà un inedito scritto per l’occasione. Altre due serate musicali d’eccezione sono in programma al Piano Center, alla Galleria d’Arte Moderna-Villa Reale, con l’apertura eccezionale del parco: la prima con la pianista turca AyseDeniz Gokcin, l’israeliana Yaron Herman e […]

  

Il libro / Improvvisazione, il pianista Intra: “Io riparto dal suono”

Al poliedrico maestro del jazz Enrico Intra, in effetti, mancava la pubblicazione di un suo metodo per l’improvvisazione. Ora lo ha realizzato: “Improvvisazione altra?” (Rugginenti). “Vuole semplicemente indicare altre possibilità per inventare musica partendo dalla mia esperienza di artista ed evita il classico, e ormai storicizzato, sistema basato sulla costruzione di frasi sopra una sequenza armonica, che risale alla fine degli anni Venti – spiega nell’introduzione il maestro, che è  direttore della Civica di Jazz a Milano – il mio punto personale punto di partenza è il suono. Una sfida per andare oltre all’improvvisazione jazzistica, direi che si tratta di […]

  

il Blog di Luca Pavanel © 2018